-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 19 aprile 2018

Dax, nuovi massimi, poi la flessione


Dax, nuovi massimi, poi la flessione. Il Dax si e' spinto nella prima parte della seduta di mercoledi' fino a quota 12640, superando quindi di slancio il top del 26 febbraio a 12601 punti, ma successivamente le quotazioni sono arretrate nuovamente al di sotto di area 12600. A 12665 circa si colloca il 50% di ritracciamento del ribasso dal top di fine gennaio, solo la rottura di questo importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci permetterebbe di valutare positivamente la condizione del rimbalzo in atto dai minimi di marzo.

Gli analisti grafici guardano infatti a questa soglia di ritracciamento con molta attenzione dal momento che spesso è in grado di discriminare tra un movimento correttivo, quindi temporaneo, e una vera e propria inversione di trend. Oltre area 12665 diverrebbe probabile una estensione del rialzo verso area 12900 almeno, con resistenza successiva a 12972, lato alto del gap ribassista del 2 febbraio.
La mancata rottura del 50% di ritracciamento e la violazione di area 12550 potrebbero invece fare temere la ricopertura del gap rialzista del 17 aprile con base a 12400 circa. Supporto successivo a 12250 punti.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.