-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 25 aprile 2018

Criptovalute: Bitcoin stampa il pullback, occhio al trappolone


Dopo un'ascesa lenta ma progressiva, per il Bitcoin oggi, mercoledì 25 aprile del 2018, è scattata la fase di pullback anche a seguito del mancato superamento di area 10 mila dollari. I prezzi (segui qui le quotazioni in real time), infatti, dopo aver segnato un massimo intraday a 9.750 dollari sono tornati indietro fino a testare i $ 9.050 ma senza intaccare gli obiettivi di una rottura rialzista posizionata proprio a quota 10.000.

Scenario ribassista di breve termine solo sotto area 8.600 dollari?

Questo è quanto, in particolare, riporta coindesk.com precisando che il trend rimane rialzista ma con il rischio che nel brevissimo l'oro digitale vada a testare area $ 8.600-8.650.

Solo al di sotto di tale soglia, comunque, dal punto di vista dell'analisi grafica si verificherebbe un annullamento delle prospettive rialziste di breve termine per il Bitcoin (BTC).

Bitcoin a +50% circa negli ultimi 30 giorni

Negli ultimi 30 giorni il Bitcoin ha guadagnato all'incirca 3.000 dollari rispetto ad un minimo relativo in area $ 6.600, ragion per cui una fase di storno per l'oro digitale può rientrare all'interno di un movimento rialzista di più ampio respiro.

Target rialzista Bitcoin fino a $ 11.800 secondo Bill Baruch

Secondo Bill Baruch, che è il presidente della Blue Line Futures, una società di trading con sede a Chicago, il Bitcoin è ancora in corsa per prolungare e per concludere la fase di rialzo, in atto da un mese, fino ad un possibile target in area $ 11500- $ 11800 in accordo con quanto è stato riportato da ambcrypto.com.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.