-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 10 aprile 2018

Commissione Ue non si attende Def Italia per scadenza 30 aprile

Bruxelles, 10 apr. (askanews) - C'è "comprensione" da parte della Commissione europea per la situazione politica che non permetterà all'Italia, molto probabilmente, di presentare il nuovo Def (Documento di economia e finanza) entro la scadenza del 30 aprile prevista dalla legislazione sul "semestre europeo". Lo ha confermato oggi a Bruxelles, durante il briefing quotidiano della Commissione, il portavoce per gli Affari economici.
Il portavoce ha ricordato quanto aveva detto il vicepresidente della Commissione per l'Euro, Valdis Dombrovskis, in un'intervista a "La Stampa" del 7 aprile scorso: "Il 30 aprile - aveva spiegato - è la scadenza normale, ma c'è comprensione per i periodi di transizione elettorale. La prassi abituale - aggiungeva DOmbrovskis - è stata che un governo in carica per la gestione corrente presenti un Def fondato su uno scenario di politiche immutate e sul programma nazionale di riforme già varato".
"La Commissione resta in contatto con le autorità italiane sulla questione", ha concluso il portavoce.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.