-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 5 aprile 2018

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura debole ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dello 0,22% a 63,37 dollari.
Giappone: conclusione positiva oggi per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 21.645,42 punti, in salita dell'1,53%.  

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,96% e dell'1,16%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.042,11 punti, in crescita dell'1,45%.

Dati Macro ed Eventi Usa: si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 215mila a 223mila unità, mentre la bilancia commerciale di febbraio dovrebbe mostrare un deficit di 56,3 miliardi di dollari rispetto ai 56,6 miliardi di gennio.


Da segnalare un discorso di Raphael Bostic, presidente della Fed di Atlanta. 

Risultati trimestrali Usa: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno resi noti i risultati del secondo trimestre dell'esercizio in corso di Monsanto, dai quali ci si attende un utile per azione pari a 3,31 dollari.  

Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà il dato finale dell'indice PMI composito che a marzo dovrebbe attestarsi a 55,3 punti, in linrea con la lettura preliminare e in calo rispetto ai 57,1 punti del mese precedente.

Per l'indice PMI servizi di marzo si stima una conferma dell'indicazione preliminare a 55 punti, in confronto ai 56,2 punti di febbraio. 
Da segnalare in Europa anche l'indice dei prezzi alla produzione che a febbraio dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,1% dopo lo 0,4% di gennaio, mentre le vendite al dettaglio al febbraio sono viste in salita dello 0,6%, in recupero rispetto al calo dello 0,1% del mese precedente.


In Francia si conoscerà il dato finale dell'indice PMI servizi che a marzo dovrebbe confermare l'indicazione preliminare a 56,8 punti rispetto ai 57,4 di febbraio, e lo stesso dato in Germania è atteso a 54,2 punti, in calo in confronto ai 55,3 punti del mese precedente.

Sempre in terra tedesca si conosceranno gli ordini all'industria che a febbraio dovrebbero salire del 2% dopo il calo del 3,9% di gennaio. 

Da seguire in Francia l'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2028, 2034, 2039 e 2048 per un importo compreso tra 7,5 e 8,5 miliardi di euro, mentre in Spagna saranno collocati titoli con scadenza nel 2021, 2028 e 2048, per un ammontare tra 4 e 5 miliardi di euro.


Risultati societari a Piazza Affari: oggi saranno resi noti i risultati dell'esercizio 2017 di Sintesi. 

Assemblee a Piazza Affari: in agenda una riunione assembleare di Banca Farmafactoring per l'approvazione del bilancio, il via libera al piano di buy-back e la nomina del Cda. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.