-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 19 aprile 2018

Bond News: Euromacro


Interessanti le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.
La BCE ha comunicato che nel mese di febbraio l'avanzo delle Partite Correnti dell'Eurozona, dato dal saldo delle transazioni effettuate per la vendita e per l'acquisto di beni e servizi, e' risultato pari a 35,1 mld di euro, superiore al consensus degli analisti che avevano stimato un saldo positivo pari a 32,3 mld di euro ma in calo da 39 mld di gennaio.
E' stato tuttavia rivisto al rialzo il surplus di gennaio a 39 mld di euro dai 37,6 della lettura precedente.
Nel Regno Unito l'ONS ha annunciato che il volume destagionalizzato delle vendite al dettaglio ha evidenziato nel mese di marzo un decremento dell'1,2% su base mensile, risultando inferiore alle attese degli analisti fissate su un indice pari a -0,5% e alla rilevazione precedente pari al +0,8%.

Su base annuale le vendite hanno registrato una crescita pari all'1,1% in linea con la rilevazione precedente (consensus +1,4%). L'indice (esclusa la benzina) e' diminuito dello 0,5% su base mensile (consensus -0,4%) dal +0,4% precedente.
Aste in Europa:
- In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato un totale di 6,991 mld in titoli a medio lungo termine, al limite della forchetta stabilita.
Nel dettaglio sono stati assegnati 2,798 mld di euro in OAT con scadenza febbraio 2021. Il rendimento medio ponderato si è attestato a -0,32% con un bid to cover pari a 2,68. Sono stati poi assegnati 3,194 mld di euro in OAT con scadenza marzo 2023, rendimento al +0,06% (dal +0,11%) e bid to cover pari a 2,07 volte.

Sono stati inoltre assegnati 0,999 mld di euro in OAT con scadenza novembre 2024, rendimento al +0,30% e bid to cover pari a 4,67 volte. 
- La Spagna ha collocato un totale di 4,568 mld di euro titoli di Stato a medio-lungo termine. Nel dettaglio i Bonos a 5 anni sono stati assegnati per 2,130 mld di euro con rendimento allo 0,208% dallo 0,315% dell'asta precedente, i Bonos a 10 anni (pari a 1,681 mld) con tasso all'1,255% dall'1,17% precedente mentre i titoli a 15 anni (pari a 757 milioni di euro) con rendimento all'1,735% dall'1,899% precedente.
  • Il governo britannico ha collocato stamattina 2,5 mld di sterline di titoli Gilt 2028 con rendimento medio all'1,600%, in crescita rispetto a quello dell'asta precedente pari all'1,580%.

    Il bid-to-cover è stato di 2,39 volte.
Diminuiscono i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 672,270 miliardi di euro, dai 674,579 miliardi della lettura precedente.
Diminuiscono a 60 milioni di euro i prestiti marginali da 170 milioni della rilevazione precedente.
Spread BTP/Bund a 119 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta all'1,78%.
In calo i titoli di Stato tedeschi. Il Bund future di giugno scende a 158,34 punti (-0,45%) ed il Bobl future si attesta a 130,79 punti (-0,17%).
(CC - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.