-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 aprile 2018

Bitcoin. Nuova previsione in arrivo. Fino a 30mila dollari?


Il Bitcoin (BTC) fenomeno finanziario degli ultimi mesi, ha visto la sua vita caratterizzata da alterne fortune, a loro volta frutto di volatilità estrema che, per gli addetti ai lavori, ha significato spesso anche guadagni altrettanto estremi.

Chi ci crede

Ma la festa sul bitcoin potrebbe non essere ancora finita.
Almeno stando alle ultime indiscrezioni trapelate da Forbes e secondo le quali davanti alla prima delle criptovalute si aprirebbe un ampio margine di previsioni per i prossimi mesi. Come specificato, infatti, da un lato c'è il campo rialzista, che sostiene che Bitcoin, ancora in una fase di rialzo, possa arrivare fino a $ 30.000.

A questo schieramento appartiene Marshall Taplits, Chief Strategy Officer per NYNJA secondo cui "La speculazione sul prezzo è sempre difficile. Tuttavia, la tendenza per il Bitcoin è chiara - rialzo, andando a circa $ 20.000 entro10 anni.” Ma l'esperto va anche oltre: chiunque abia seguito la moneta dall'inizio delle sue vicende finanziarie potrebbe anche scommettere sui 30mila.
Gli fa eco Daniel Worsley Chief Operating Officer di LocalCoinSwap il quale invece, sottolinea l'affidabilità della tecnologia Blockchain la quale, proprioa causa della diffidenza che regna intorno alle criptovalute, è stata letteralmente testata sui più svariati fronti e, cosa ancora più importante, messa sempre sotto pressione.

Perciò, afferma Worsley "Ha resistito ad avversari seri e attacchi coordinati progettati per interrompere il suo funzionamento. È sopravvissuto a tutto. Non mi sorprenderebbe affatto se arrivasse a $ 20.000 USD già quest'anno.”

Chi è scettico

Ma, appunto, la diffidenza verso il settore è difficile da estirpare: una domanda in calo di fronte all'aumento dell'offerta costituita anche dalle monete in competizione tra loro (sono ormai storiche le polemiche nate sul binomio BTC-BCH per il controllo dell'hashpower ovvero, estremizzando il concetto, la profittabilità della cripto) potrebbero essere l'altra faccia del pericolo che potrebbe rivelare al mondo ciò ch per gli orsi delle cripto è già una realtà e cioè che quella del bitcoin è una mania e come tale destinata a finire.

Tutto questo potrebbe facilmente far crollare il prezzo a $ 1000. Quando? In realtà è difficile dirlo dal momento che anche a prescindere dalla presenza di euforia o meno, un asset non raggiunge immediatamente il suo valore reale ma oscilla sballottato dalle varie leggi della domanda e dell'offerta.
"La razionalità del comportamento e delle aspettative non è sufficiente a prevenire le bolle, in quanto non è sufficiente a garantire che il prezzo di un bene sia pari al suo valore fondamentale"
Questa la chiosa di Christos Giannikos, professore di finanza al Baruch College.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.