-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 20 aprile 2018

Bitcoin, Monero e Ripple hanno messo il turbo?


Dopo l'ennesima serie di sedute negative contraddistinte da altrettante news negative, le maggiori criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Ripple e Monero hanno ripreso la loro corsa verso l'alto.

La situazione

In particolare poco dopo le 16 di oggi venerdì 20 aprile, il Bitcoin (BTC) ha visto un aumento del 3,27%, Ethereum (ETH) del 7,8%, Ripple (XRP) addirittura del 12,2% e Monero del 5,83%.

Un vento di ottimismo che ha portato 96 delle prime 100 maggiori criptovalute in territorio positivo, complice l'allontanarsi del famigerato Tax Day, data considerata nefasta non tanto per ragioni scaramantiche quanto fiscali: il 17 aprile, infatti, era l'ultimo giorno per la consegna delle dichiarazioni dei redditi, dichiarazione in cui gli holders dovevano dichiarare la quantità di bitcoin in portafoglio e sulla quale avrebbero dovuto pagare le corrispettive tasse.
Ma il cambio del trend sulle maggiori monete virtuali potrebbe anche essere il segnale che in molti aspettavano per il rally del secondo trimestre recentemente prospettato, tra gli altri, anche da Saxo Bank.

La view degli esperti

La conferma arriva anche dagli esperti come Todd Rowan, Presidente e CEO di Rewardstoken.io, che vede il Bitcoin come la locomotiva che traina l'intero cargo delle criptovalute mentre Ethereum sta trovando un forte supporto insieme a Ripple e ad altri grandi nomi.

Ma la sua view resta ancora tendenzialmente prudente: se è la partenza di un rally si potrà capire solo la prossima settimana. Gli fa eco anche Ben Way CEO di Digits.io che aggiunge “Se rally sarà, a guadagnarci sul lungo periodo saranno coloro che hanno dato vita ad ICO affidabili.
Come avvenne a suo tempo per la bolla delle dot.com, dove prosperarono solo quelle più forti, avverrà adesso nelle altcoin e, in un prossimo futuro anche nel settore AI e in quello più ampio della Robotica.
Michael Collins, fondatore e CEO di GN Compass, è fiducioso anche sul futuro di Cardano.

"Dopo un orso di quattro mesi, ora ci sono forti indicazioni che stiamo andando verso un toro. Per quanto riguarda il Bitcoin, dopo un fondo toccato a 6.600 dollari adesso è possibile prevedere un picco a 15.000 dollari già quest'anno. Altre monete stanno seguendo il suo esempio e Cardano è quello che ha dato il risultato piùimpressionante finora.
"
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.