-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 1 marzo 2018

Sentiment positivo vacilla nuovamente

 
Ancora una giornata tranquilla, in un mercato generalmente sempre molto ottimista, long titoli, short bonds. In questi momenti di “fiacca” dei mercati si tende ad analizzare ogni virgola nei COMMENTI, e ogni singolo piccolo DATO economico, in cerca di eventuali modifiche o cambiamenti maggiori. Le posizioni sono generalmente, quelle che influenzano i movimenti, tutte di brevissimo termine, mentre gli investitori restano a guardare. Le aspettative di POLITICA MONETARIA, POLITICA, GEOPOLITICA, sono tutte ben assodate, già conosciute e condivise, nelle quotazioni. I problemi cruciali, quali i DEBITI, IMMIGRAZIONE, CONSUMI deboli, INFLAZIONE molto bassa e in rallentamento eccetto Usa, FIDUCIA consumatori in calo, sono tutti presenti e irrisolti, ma non vengono considerati, in quanto non forniscono ragioni di trading, non sorprendono. Abbiamo quindi un elevato ottimismo ed elevate aspettative, speranze, ricerca rendimento spasmodica, ma anche un occhio di riguardo ai valori RIFUGIO, o meglio di QUALITA’, alternativi ai RISCHI latenti. Ieri abbiamo avuto le liquidazioni delle posizioni fatte in attesa del testimonio, il primo, di POWELL FED, che in aggiunta alla serie di DATI economici sotto aspettative, in rallentamento per CINA, INDIA, GIAPP, S.COREA, hanno pesato sugli INDICI, e sostenuto YIELDS. Le aspettative portano verso 4 rialzi TASSI USA. Da notare che il 10anni ESP e UK hanno lo stesso rendimento, piu’ sostenuto ITL da prossimo VOTO Governo. In INDIA pesa marcatamente lo scandalo recente di truffa/banche, oltre che ai timori per l’elevato debito. In EU confermata inflazione in rallentamento, come pure clima consumatori GER, calo marcato spese consumatori in FF, calo fiducia consumatori UK. In CH contro tendenza, con indicatori leader in rialzo oltre attese, a confermare la ripresa in atto. PETROLIO in leggero calo dopo dati inventari Usa in rialzo oltre attese, con trend e canale rialzista medio termine intatto.
COMMODITY sotto tono da forza dollaro, e seguono in calo ANGLO, ZAR, AUD, NZD, CAD, CECO (Shanghai: 603698.SS - notizie) , CINA, URSS, INDIA, LATAM, e perde colpi l’EURO, a trovarsi nuovamente, per la 3.a volta, sui minimi 5settimane e/o DOLL max 5 settimane. ORO sotto tono, 3.a volta supporto, indicatori neutri, trend positivo, e pure livelli chiave sentiment. Bene (Londra: 0N6T.L - notizie) lira TURK, sempre sostenuto CHF/cross, in rialzo YEN da BoJ che acquista meno bonds lungo termine. Cede SEK, a favore NOK. E GBP in attesa di sviluppi prossimi incontri EU-BREXIT, che tendono a segnalare una distanza ancora molto elevata nelle singole posizioni, e un Governo UK a rischio. Senza interesse la formazione Governo Coalizione GER, con prologo domenica con voto SPD. INDICI indicatori ribasso, con febbraio il primo mese da 10, in rosso. I FONDI hanno ridotto il loro posizionamento in titoli al min5 mesi, come pure da 6 settimane, quelle long ARG e opzioni. In leggero calo la VOLATILITA’, dai recenti massimi, e comunque a livelli elevati. E ricordo, che i premi OPZIONI sono piuttosto elevati, visto che il mercato deve coprire rischi a tutti i costi, sempre come conseguenza dei famosi 3 giorni di sfacelo. Da utilizzare per incasso premio, sulle posizioni aperte, che sono in attesa che avvenga il movimento.
Dati economici
PETROLIO rialzo inventari e stoccaggi, -2.0pc – RAME -1.8pc – FRUMENTO +4.0pc – CRIPTO Isole Marshall preparano cripto valuta. JPMorgan (Londra: JPIU.L - notizie) e BofA temono perdita settore pagamenti e servizi da cripto valute. Quotazioni -1/-3pc – EU cpi febbr +1.2 da 1.3anno, core 1.0pc inv – CH yield 10anni 0.1160. Valora utili -10pc, Sulzer (IOB: 0QQ9.IL - notizie) utili +41pc. KOF leading 108 da 107.6. ZEW aspett 25.8 da 34.5. Leclanché -15pc. Valora -2.5. EFG post dati con perdita e deflussi 6bln, -9pc. Sulzer -3,5 – UK yield 1.54. Gfk (Swiss: GFK.SW - notizie) fid cons -10 da -9. Produz auto genn +1.5pc. ToysRus verso fallimento, -3000 dipendenti, -105 negozi. Eu preme per velocizzare processo Brexit. ITV -6.0pc – GER yield 0.67. Gfk clima cons mazro 10.8 da 11.0. disocc 5.4pc inv, -22k. Bayer (IOB: 0P6S.IL - notizie) utili netto calo, -3.0 – FF yield 0.93. spese consumatori -1.9pc. cpi -0.1 e 1.16anno, inflaz 1.3 da 1.5anno. gdp 4.trim 0.6pc inv. Ppi +0.1. Solvay -2.0, Biomerieux -9pc – ITL yield 2.09. btp/bund 135. Safilo -3.5, Ferragamo +4.5, Campari (Milano: CPR.MI - notizie) -4.0, Saipem (EUREX: 577305.EX - notizie) -2.0. cpi +0.1 e 0.6anno, inflaz -0.3 e +0.7anno – ESP yield 1.54. curr acc +2.64 da 3.04bln – PORT fid cons 1.3 da 2.3pc – DKR gdp 4.trim +1.0 e +1.2anno – SEK gdp 4.trim 0.9 e 3.3anno. ppi 0.8 e 2.5anno – AUSTRIA Erste Bank +3.2 – UNGH tassi inv 0.90 – CAD ppi 0.3 e 2.0anno – USA yield 2.89. 30anni mutui +2.7pc, yield 4.64pc inv. Gdp 4.trim 2,5 da 2.6anno, PCE core 1.90 inv. Vendita case esistenti -4.7pc. Chicago PMI 61.9 da 65.7. Consumi reali 3.8pc inv, gdp prezzi 2.3 da 2.4 – CINA PMI 50.3 da 51.3, non manifatt 54.4 da 55.3. VW richiama 430k – HK gdp 4.trim 0.8 e 3.4 da 3.7anno. M3 (Other OTC: MTHRF - notizie) 12.8 da 11.6pc – GIAPP yield 0.05. BoJ Kuroda, pol mon normalizzazione sarà molto graduale. Prod industr -6.5pc. vendite dett 1.6 da 3.6anno. ordini costruz 0.9 da -8.1pc, nuove -13.2 da -3.5pc – S.COREA indice manifatt 79 da 80 – NZ turismo inv da -2.8pc. fid cons -19 da -37.8 – AUD crediti immob 0.5 , priv 0.3 – INDIA PMI 52.1 da 52.4. produz infrastrutture 6.7 da 4.0pc. gdp 7.2 da 6.3, M3 10.3 da 10.6  - ZAR M3 5.83 da 6.42pc. crediti bancari 5.54 da 6.72. ppi 0.3 e 5.1anno, bil comm -27.7bln da +15.3bln – BRAS disocc 12.2 da 11.8pc. OECD chiede ampie ristrutturazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.