-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 21 marzo 2018

S&P 500 poco mosso in attesa della Fed


Scenario grafico immutato per l'indice S&P 500 che guadagna lo 0,15% e termina la seduta di martedì a 2716,94 punti. Graficamente si è trattato di una seduta interlocutoria con i prezzi che si sono mossi all'interno dell'intervallo già stabilito nella giornata di lunedi, compreso tra i 2694 ed i 2741 punti circa, disegnando quindi un "inside day", tipica configurazione di attesa da parte del mercato.
Per scongiurare il rischio di un ampliamento della fase correttiva, l'indice dovrà recuperare velocemente i 2750 punti e riavvicinarsi alla resistenza a 2800. Una vittoria oltre questo ostacolo ricondurrebbe l'indice sui record di gennaio a 2872 punti, riferimento strategico oltre il quale verrebbe ripristinata la tendenza ascendente di lungo periodo in direzione dei 2900 punti.

Diversamente, sotto 2694 diverrebbe probabile l'affondo verso 2647 punti con il rischio di estensione del ribasso fino ad area 2550, ultimo appiglio per impedire una inversione della tendenza ascendente originata dai minimi del 2016.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.