-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 8 marzo 2018

S&P 500, chiusura piatta dopo un pessimo avvio


Chiusura piatta per S&P500 a 2726,80 punti (-0,05%) dopo un avvio in territorio negativo sui minimi della seduta precedente a 2710 circa. Per cancellare definitivamente i timori derivanti dall' "hanging man" disegnato martedì, l'indice americano dovrà tuttavia superare con decisione gli ostacoli di breve termine a 2730 punti: il martello potrebbe dunque segnalare la presenza di un ostacolo significativo nelle vicinanze, senza però negare la possibilità di superamento dello stesso.
Il ritorno nella seduta di ieri sui massimi delle ultime sedute permette quindi di sperare nel proseguimento del movimento rialzista in direzione di 2789 punti e più in alto fino a 2810 punti. Sul fronte opposto i minimi della scorsa ottava a 2647 punti rappresentano un supporto importante che deve rimanere intatto per scongiurare la violazione di quota 2640.

Requisito fondamentale per conservare intatta la possibilità di vedere realizzato questo scenario è rappresentato dalla tenuta di quest'area. Sotto questo riferimento il quadro grafico rialzista verrebbe infatti compromesso spianando la strada a target negativi a 2532 e area 2500.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.