-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 8 marzo 2018

POSTE ITALIANE +2,5%, nuovi top.



FATTO
Poste Italiane (PST.MI) segna nuovi massimi di periodo: ora scambia a 7,14 euro, +2,5% (+1,2% il FtseMib).

Il consensus pubblicato da Bloomberg ha un prezzo obiettivo fondamentale medio a 7,5 euro.

Da inizio anno, il titolo guadagna il 14% (+2% il FtseMib, -2% l'Eurostoxx Insurance). Nel 2017 chiuse in parità (+6% con il dividendo).

Dalla quotazione (27 ottobre 2015), sovraperforma leggermente il FtseMib.

EFFETTO
Graficamente, anche se la recente quotazione limita le potenzialità dell'analisi tecnica, osserviamo che, dopo lo spike iniziale dal massimo assoluto a 7,2650 euro al minimo assoluto a 4,9820 euro, i prezzi hanno smorzato notevolmente le escursioni.

Per diversi trimestri è prevalso un consolidamento nel range 5,50/5,80 - 6,50 euro.

L'uscita da tale range rafforza la nostra ipotesi rialzista (triangolo completato sopra 6,3 euro) che ha come target "normale" il recupero dei top (ormai raggiunti) e probabili estensioni verso la fascia 8,0-9,0 euro.

Quadro da rivedere sotto 6,0 euro.

Operatività. L'Analisi Tecnica di Websim ha preso profitto in area 7 euro (Long aperto da 6,20 euro). Ora è pronta a rientrare in caso di nuovi massimi assoluti, o ritracciamenti più estesi. Maggiori dettagli operativi nella scheda tecnica.

POSTE ITALIANE

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.