-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 9 marzo 2018

Piazza Affari e Borse europee attese poco mosse in avvio, attesa per dati lavoro Usa

L'ultima seduta della settimana dovrebbe aprirsi poco sotto o sulla parità per Piazza Affari e le Borse europee, dopo i recenti rialzi. Sui mercati sale l'attesa per i dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio. Ieri Wall Street ha chiuso in rialzo, sostenuta da una politica protezionista più blanda del previsto e dalla notizia di un incontro tra il presidente americano Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un. Ieri sera Trump ha firmato due proclamazioni presidenziali, imponendo dazi doganali del 25% sulle importazioni Usa di acciaio e del 10% su quelle di alluminio. Il Messico e il Canada sono stati esentati in vista di nuove trattative sul Nafta. La Casa Bianca ha dato alle nazioni l'opportunità di presentare le ragioni per cui dovrebbero essere esentate dai dazi, che diventeranno operativi tra 15 giorni. Intonazione positiva anche sui listini asiatici questa mattina, con la Borsa di Tokyo che ha chiuso con un +0,47%.
dal fronte macro, oltre ai dati sul lavoro usa, si attendono gli aggiornamenti sulla produzione industriale di Francia, Spagna e Gran Bretagna. In uscita anche i prezzi alla produzione dell'Italia. Tra gli eventi di Piazza Affari, si segnala il debutto in Borsa, sul listino Aim, di Kolinpharma.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.