-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 marzo 2018

Piazza Affari e Borse europee attese negative in avvio, tornano timori guerra commerciale dopo dimissioni Cohn

Si prevede un avvio di seduta negativo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia alle vendite sui listini asiatici questa mattina, con la piazza azionaria di Tokyo che ha chiuso in calo dello 0,77%. I mercati rimangono incerti dopo la notizia delle dimissioni di Gary Cohn dalla posizione di consigliere economico numero uno della Casa Bianca. Le sue dimissioni sarebbero scattate a seguito della decisione del presidente Donald Trump di imporre dazi doganali alle importazioni di acciaio e alluminio. Ora è possibile che prenderà il suo posto il consigliere al Commercio Peter Navarro, vicino alle posizioni improntate al protezionismo di Trump. In scia alla notizia il dollaro ha fatto dietrofront nei confronti dello yen e dell'euro. il rischio politico dell'Italia sembra invece essere passato in secondo piano in attesa di vedere se ci saranno le condizioni per formare un governo.
L'agenda macro di oggi prevede la lettura finale del Pil dell'Eurozona relativo al quarto trimestre del 2017, oltre che il sondaggio Adp sull'occupazione e la bilancia commerciale negli Stati Uniti. Giornata intensa oggi anche sul fronte societario, dove a Piazza Affari spicca Telecom Italia che ha presentato il piano industriale. Attenzione anche a Brunello Cucinelli che diffonderà i conti di bilancio.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.