-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 9 marzo 2018

Monetizzare il 50%


La settimana post-elezioni ha sì determinato un incremento della volatilità, tuttavia alla fine ci troviamo sempre nello stesso range di oscillazione, anche con un governo ancora tutto da inventare.
Il FtseMib, dopo una pessima partenza lunedì mattina, ha messo a segno un bel recupero, riportandosi a ridosso della prima vera resistenza in area 22.850; con una chiusura sopra tale soglia vi sarebbe un bel segnale di ripresa, anche se vediamo al momento un target limitato sui max di periodo in area 24.000.
Segnali di nuova debolezza sotto 22.400, a quel punto l’indice potrebbe subire un nuovo flusso di vendite capace di riportarlo sui minimi in area 21.600, con possibile estensione fino a 21.000, reputandolo sempre un credibile target ribassista di medio periodo.
La nostra strategia programmatica di intervento sui vari supporti dell’indice sta portando i suoi frutti; essendo entrato anche il 21.600, avremmo scoperto solo il 21.000, ma vista l’incerta situazione politica italiana, non sembrerebbe neanche corretto avere un portafoglio azionario quasi interamente investito.
Avendo quindi qualche perplessità su un eventuale ritorno a breve dei 24.000 di FtseMib, si consiglierebbe di monetizzare circa la metà delle posizioni qui a ridosso dei 22.850, il resto ovviamente verrà mantenuto per la resistenza superiore.
Si preferisce quindi non intervenire in acquisto al superamento delle resistenze, ma unicamente sulle discese, e sempre in area 22.000, 21.600 e 21.000 dell’indice.
Autore: Alessio Zavarise Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.