-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 20 marzo 2018

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSE MIB
Chiusura negativa con candela nera per il Ftse Mib che tuttavia resta ancora sopra ai supporti più importanti. A livello intraday l’indice ha aperto poco mosso a 22.843 punti ma è finito subito sotto pressione ribassista. Trovato un momentaneo supporto a 22.666 è riuscito a sviluppare un composto movimento ascendente. Il recupero ha riportato l’indice a metà giornata a ridosso dei valori di partenza che però hanno costituito una forte resistenza alimentando un nuovo impulso ribassista, con nuovi minimi intraday. Dal punto di vista tecnico il Ftse Mib può correggere fino a 22.400 senza compromettere del tutto le possibilità di un nuovo attacco alla resistenza a 22.906. Un’eventuale rottura di 22.400 porterebbe un netto peggioramento del quadro grafico con il completamento di un doppio massimo, con successivo obiettivo a 21.950 e, nel caso 21.826.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 22.700 con stop sotto 22.590. Target 22.770, 22.810 e 22.870.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 22.590 con stop sopra 22.670. Target a 22.520 e 22.430.
EUROSTOXX 50
L’Eurostoxx 50 si rimangia in una giornata sola le due candele bianche precedenti ma cerca almeno di evitare scenari peggiori rimanendo sopra il prezioso supposto dei 3.384 punti. In intraday, che fosse una giornata negativa per l’indice europeo lo si è capito subito con l’apertura in gap ribassista a 3.430. L’assenza di qualsiasi tentativo di richiudere il gap down è stata seguita da una decisa flessione a ridosso di quota 3.400 la cui tenuta ha favorito un lento rimbalzo esauritosi con un top a 3.424. Nella parte finale il trend discendente ha ripreso a dominare la scena. A questo punto solo la tenuta di questo livello può ridare possibilità all’indice di risalire verso 3.417 e permettergli di ambire a chiudere il gap aperto sul grafico intraday a 3.437. La rottura di 3.417, da confermare con una violazione di 3.374, aprirebbe spazio per una discesa almeno verso a 3.337.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 3.408 con stop sotto 3.394. Target a 3.420 e 3.430.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 3.384 con stop sopra 3.400. Target 3.374 e 3.364.
DAX
Candela nera per il Dax che non riesce in apertura nell’impresa di attaccare e superare la forte resistenza a 12.460 punti. A livello intraday l’apertura debole a 12.346 punti ha dato un’immediata intonazione ribassista all’indice tedesco. Il rapido calo del Dax si è interrotto momentaneamente a 12.229 dove ha trovato un supporto. La reazione tecnica che ne è seguita non è andata oltre 12.323, lasciando subito spazio a un ulteriore downtrend che si allungato fino a 12.183. Dal punto di vista tecnico è la presenza del supporto a 12.162 a dare qualche possibilità di reazione dell’indice nel breve periodo, per un ritorno verso 12.400, condizione necessaria per un nuovo attacco alla resistenza a 12.460. La violazione di 12.162 farebbe completare un doppio massimo con target 11.862.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 12.257 con stop sotto 12.230. Target 12.290 e 12.320.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 12.160 con stop sopra 12.200. Target 12.100 e 12.030.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.