-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 marzo 2018

L'agenda del trader: strategie per le prossime 24 ore


Dopo un lunedì positivo è arrivata una seconda seduta in chiaroscuro.

La situazione sui mercati

Come si legge nel close, infatti, il Ftse100 è salito dello 0,43% mentre il Dax30 e il Cac40 hanno guadagnato rispettivamente lo 0,19% e lo 0,06%.
Ad avere la meglio è stata Piazza Affari che, dopo aver indossato la maglia nera ieri in Europa, ha messo a segno la migliore performance oggi. Il Ftse Mib si è fermato a 22.202 punti, con un rialzo dell'1,75%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 22.273 e un minimo a 21.950 punti.
Da parte sua Wall Street apre e chiude in salita con l'unico dato macro degno di nota rappresentato dagli ordini alle imprese di genaio. 

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti a Piazza Affari è da citare Moncler, in calo.

Il titolo è sceso in controtendenza senza beneficiare dell'indicazione di Banca IMI che ha migliorato la valutazione, lasciando invariato il rating. 
Eni invece, vede rinviato il processo per tangenti in Nigeria.
Secondo la SIM milanese la notizia non ha risvolti rilevanti per il titolo che ha visto una seduta in calo. Nonostante ciò, però, confermata la strategia bullish. 
Interessante anche la giornata di Fineco.

Il titolo ha chiuso in rally grazie alla spinta positiva arrivata dai dati sulla raccolta netta del mese scorso. Nessuna novità dall'intervista dell'AD.
Chi invece ha registrato una buona giornata è stata Telecom Italia.
Il titolo si sta impennando con un rally del 6% sulla scia dei rumors secondo cui il fondo Elliott starebbe salendo nel capitale. In giornata i numeri del 2017 e il nuovo piano industriale: le attese degli analisti. 
Brembo è restato indietro rispetto al mercato dopo il frizzante rally di ieri seguito ai risultati dello scorso anno.

Numeri apprezzati dai broker che caldeggiano lo shopping di Brembo.

Le strategie per le prossime 24 ore

A Wall Street continuerà il tira e molla degli indici, la cui direzione dipenderà dalle decisioni di Trump, mentre diverso sarà il discorso per il mercato italiano. La view di Fabrizio Brasili analista finanziario.  
Il mercato non sembra aver risentito più di tanto dell'esito delle elezioni e non sarà da escludere ora un ritorno di positività nel medio periodo. L'analisi di Angelo Ciavarella Head of Global Markets. 
Dopo quattro sedute in calo il Ftse Mib rimbalza, ma gli analisti ora consigliano di sottopesare l'azionario italiano dopo le elezioni di domenica.

Diverse le criticità con cui fare i conti ora. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.