-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 marzo 2018

Il Landry TRIN Reversal colpisce ancora


Il Landry TRIN Reversal scattato lunedì sera induce una rabbiosa reazione da parte dell'indice MIB, che in extremis riesce ad evitare la violazione dei supporti che contano. Permane lo scenario inaugurato sul finire del 2016, malgrado tutte le riserve che emergono dalla valutazione del contesto esogeno.
Dal punto di vista puramente tecnico lo scenario è neutrale.
Si farebbe negativo se la reazione delle ultime 48 ore fosse riassorbita; viceversa, si farebbe positivo in caso di clamorosa negazione delle implicazioni negative della congestione in atto da novembre: ovvio riferimento al presunto testa e spalle ribassista.
L'Eurostoxx50 nel frattempo asseconda l'analisi elliottiana proposta alcuni giorni fa: il rimbalzo di febbraio non è andato oltre la media mobile a 200 giorni, che fisiologicamente da supporto si è trasformata in resistenza; con la conseguente flessione che è stata contenuta dal supporto prescritto.

Era il target minimo di tutto il processo di consolidamento avviato dopo il massimo di dieci mesi fa. In linea teorica l'Eurostoxx potrebbe scivolare fino a 3220-3240 punti, senza negare l'interpretazione fornita; e d'altro canto qui lo scenario si farebbe nuovamente bullish soltanto sopra i 3500 punti (area).
Il problema però, come già rilevato; è che ulteriori sacrifici di prezzo, sugli indici europei, cagionerebbero la violazione dei supporti di lungo periodo. E a quel punto la tesi bullish sarebbe difficilmente difendibile.
Malgrado la differenza fra le performance di ieri, l'esame della forza relativa continua a privilegiare i listini americani.

Ieri sera lo S&P ha compiuto un ulteriore passo in avanti nella direzione della conferma delle indicazioni dei modelli previsionali più bullish. Non siamo ancora usciti dalle secche, ma l'andamento delle ultime 48 ore è di conforto.
Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.