-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 29 marzo 2018

Il Ftse Mib resta compreso nella fase laterale


Il Ftse Mib resta compreso nella fase laterale. L'indice italiano delle blue chip ha percorso mercoledi' quasi per intero la fascia laterale che i prezzi stanno disegnando sul grafico intraday dal 23 marzo, con base a 21920 e lato superiore a 22170 punti circa. Questo trading range assomiglia pericolosamente ad un "rettangolo", figura di continuazione della precedente tendenza ribassista attiva dal top del 16 marzo (le figure di "continuazione" sono quelle che interrompono solo temporaneamente una tendenza).

La violazione dei 21920 punti confermerebbe questa ipotesi e farebbe temere un nuovo test dei minimi del 5 marzo a 21460 punti. In caso di discese anche al di sotto di questi livelli diverrebbe probabile il proseguimento del ribasso almeno fino a 20600 punti, dove si colloca il 38,2% di ritracciamento (importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci) del rialzo dai minimi di giugno 2016.
Solo il superamento del lato alto della fascia laterale, a 22170, permetterebbe di cancellare l'ipotesi di essere in presenza di un "rettangolo" in formazione e di sperare nel ritorno sulla resistenza critica dei 22940/50 punti, ostacolo da superare per poter tentare la ricopertura del gap ribassista del 5 febbraio a 23184 punti.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.