-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 13 marzo 2018

Il Dragone cambia faccia: 2 titoli sula rampa di lancio


La Cina è sotto i riflettori grazie alla nuova riforma della Costituzione che ha abolito i limiti del mandato presidenziale, dando poteri pieni e soprattutto illimitati nel tempo, all'attuale presidente Xi Jinping. Le prossime mosse potrebbero essere indirizzate al disinnesco della pericolosa bomba rappresentata dal debito pubblico e soprattutto da quello privato, ma anche verso un miglioramento della qualità dell'ambiente, una regolamentazione dell'immigrazione, un potenziamento dell'agricoltura e della sanità.

In tutto questo anche Internet potrebbe vedere dei cambiamenti. Harsh Chauhan dalle pagine di The Motley Fool ricorda che cinque anni fa, solo il 46% della popolazione cinese aveva accesso a Internet, un numero che dovrebbe raggiungere il 56% quest'anno; un tasso di crescita del 10% in 5 anni che in realtà, data la popolazione cinese, si traduce in milioni di persone.

I numeri lo confermano: durante la prima metà del 2017, la fetta di popolazione cinese che sfruttava internet è aumentata di 20 milioni di persone, pari all'1,3% rispetto alla fine del 2016.

NetEase (NASDAQ: NTES)

Sempre il report di Chauhan sottolinea che il 95% della popolazione cinese utilizza un dispositivo mobile per connettersi online, il che spiega anche l'amore per i giochi online.
In questo settore, infatti, si parla di una crescita da oltre 3 miliardi di dollari nel 2015 che si è trasformata, nel 2017 a $ 11 miliardi. Newzoo stima che la penetrazione degli smartphone in Cina sia attualmente di poco inferiore al 52%, quindi tutto fa presumere che la domanda di giochi su cellulare aumenterà, con ricavi che stando a dati forniti da Niko Partners, raggiungeranno i 23,5 miliardi di dollari entro il 2021.

In tutto questo NetEase è in una posizione di forza grazie sia ad abbonamenti a basso costo ma anche a una partnership con Microsoft e Activision Blizzard.

Baidu (NASDAQ: BIDU)

Baidu principale motore di ricerca del paese, sfrutta la sua posizione leader oltre a investimenti aggressivi nel settore dell'Intelligenza artificiale.
I primi frutti sono confermati da entrate fiscali 2017 aumentate del 20% anno su anno. Da un punto di vista tecnico lo scorso settembre l'azienda aveva rilasciato una piattaforma cloud ibrida per aiutare i clienti aziendali a integrare e implementare oltre 60 tipi di funzionalità AI nelle loro operazioni il che rappresenta un aiuto per i clienti, una fidelizzazione per Baidu e un consolidamento della quota di mercato del cloud computing in rapida crescita in Cina, che dovrebbe raggiungere $ 103 miliardi entro il 2020.

A questo si aggiungano gli investimenti che l'azienda sta facendo nei contenuti.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.