-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 9 marzo 2018

FTSEMIB +1,3%. Draghi rilancia Piazza Affari, politica no problem.

FATTO
L'indice FtseMib (oggi +1,3% a 22.700 punti) allunga i guadagni avviati dai minimi di lunedì a 21.460 punti. In quattro sedute ha guadagnato quasi il 6%.

Piazza Affari torna a spingere come ai bei tempi di inizio gennaio, malgrado lo scenario politico sia tutt'altro che chiaro. La politica sembra essere una variabile del tutto trascurata dagli investitori. Ben più importanti le indicazioni fornite oggi pomeriggio da Mario Draghi: l'Eurozona cresce più del previsto.

La performance da inizio anno si riporta in deciso terreno positivo (+4%), caso unico tra i principali listini del vecchio continente. L'Eurostoxx perde ancora il 2,7%, il Dax di Francoforte il 4,5%.

EFFETTO
Graficamente, il rientro nel range 22mila/23mila punti e soprattutto oltre la trendline rialzista che accompagna il movimento rialzista da inizio 2016 rappresentano un primo importante segnale di riequilibrio del quadro di breve. 

Anche se è prematuro dirlo con certezza, la figura in costruzione su base mensile potrebbe diventare un doji rialzista. 

Al contrario, è altamente probabile la costruzione su base settimanale di una figura di engulfing anch'essa dal tono fortemente rialzista. 



Operatività. 

Manteniamo una visione positiva di fondo centrata sui fondamentali in miglioramento dell'economia italiana. 

Si può ancora comprare (a questo punto non possiamo più scrivere "sfruttando la debolezza") puntando a un primo target verso 23mila/23.100 punti e a un target finale verso 24mila. 

Posizionare l'allerta/stop loss alla prima chiusura sotto 22mila/21.600 punti. 

Per investire sull'indice delle blue chip di Piazza Affari si può utilizzare il seguente strumento: 

iShares FTSEMIB UCITS ETF (Acc) EUR - Isin IE00B53L4X51 (CSMIB.MI)

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.