-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 27 marzo 2018

FTSEMIB -1,1% Torna il rischio Paese con lo scenario M5S-Lega.

FATTO
L'indice FtseMib (oggi -1,1% a 22.086 punti) accelera in brusco ribasso, mentre Wall Street apre la settimana con un deciso rimbalzo: Dow Jones +1,5%. 

Milano ha chiuso la scorsa settimana con una perdita del 2,5%, migliore del -4% patito dall'indice Eurostoxx.

Piazza Affari è penalizzata dalle prove di intesa tra M5s e Lega: l'ipotesi di un governo tra i due principali partiti anti euro ed anti sistema, veniva data molto remota, ma dopo l'accordo sulla nomina dei presidente di Camera e Senato, ci sono più chance. 

E questa ipotesi non piace soprattutto agli investitori esteri. L'accelerazione delle vendite in coincidenza con l'apertura di Wall Street si spiegherebbe così. 

Matteo Salvini, intervistato dal Messaggero, dice che "bisogna mettersi al tavolo con tutti, e certamente anche con M5S. E a questo tavolo, bisognerà vedere come azzerare la legge Fornero, come si riducono le tasse, come si controlla l'immigrazione, anche perché adesso ricominceranno gli sbarchi". A margine del suo spettacolo teatrale a Roma, Grillo ha fatto sapere che "Salvini è uno che quando dice una cosa la mantiene, il che è una cosa rara". 

C'è pressione anche sui BTP. Il rendimento decennale sale di 5 punti base a 1,91% con lo spread che si riporta a 140 punti base.

Paradossalmente, si amplia anche lo spread negativo nei confronti della Spagna, pur alle prese con rinnovate tensioni in Catalogna. Il differenziale si amplia a 66 punti base, massimo da luglio 2017. A sostenere gli acquisti di Bonos spagnoli è la promozione di Standard&Poor's che ha alzato il rating sovrano della Spagna: da BBB+ a A-.

EFFETTO
Graficamente, la caduta di oggi "rovina" la figura di inversione in costruzione su base mensile. Torna sotto pressione il sostegno in area 22mila punti già messo alla prova in diverse occasioni nelle ultime settimane.



Operatività. 

Manteniamo una visione positiva di fondo centrata sui fondamentali in miglioramento dell'economia italiana. 

Si può sfruttare per l'ennesima volta la flessione verso 22mila punti per comprare sulla debolezza, puntando a una risalita verso 23mila/23.100 punti. 

Posizionare l'allerta/stop loss prudenziale alla prima chiusura sotto 22mila/21.600 punti. 

Per investire sull'indice delle blue chip di Piazza Affari si può utilizzare il seguente strumento: 

iShares FTSEMIB UCITS ETF (Acc) EUR - Isin IE00B53L4X51 (CSMIB.MI)

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.