-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 28 marzo 2018

Ethereum: primo target raggiunto, ecco il secondo


Il prezzo di Ethereum (ETH) arriva da due sedute negative, ma nella giornata di ieri 27 marzo ha aperto le contrattazioni a 485 dollari (sui massimi relativi di giornata), per poi iniziare la sua corsa al ribasso e portare il prezzo a testare i minimi in zona 446 e chiudere a 448 dollari. Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 474 e successivamente 564 dollari, mentre per quanto riguarda i supporti: 389 e 279 dollari.
Le medie mobili a 100 e 200 periodi al momento sono orientate al ribasso e si trovano rispettivamente in area 728 e 635 dollari.    

Per chi volesse acquistare Ethereum

Entrare solamente alla rottura della resistenza statica in area 564 dollari, con stop loss a 474 e primo target in zona 625 e successivamente a 676 dollari.

Per chi detiene attualmente Ethereum

Cominciare a liquidare la posizione nel momento in cui il prezzo dovesse rompere area 389  dollari.   

Per chi volesse vendere Ethereum

L’ingresso ribassista doveva essere effettuato come detto qualche giorno fa sulla rottura di area 474, oppure aspettare un ritracciamento sempre in quell’area, con stop loss posizionato a 564 e primo target in zona 389 e successivamente a 279 dollari.

Fonte grafica: Ethereum/Dollaro
Autore: Luca Luongo Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.