-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 9 marzo 2018

Disgelo tra Nord Corea e Stati Uniti, le Borse asiatiche salgono

Le Borse dell'Asia sono in rialzo, sulla notizia del disgelo tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti. 
Indice Kospi di Seoul +1%, nonostante la zavorra delle società dell'industria dell'acciaio, in calo dopo l'annuncio di dazi da parte della Casa Bianca.
Donald Trump ha accettato l'invito all'incontro arrivato da, Kim Jong Un. Il meeting dovrebbe tenersi in maggio. Sembra che i vertici della Corea del Nord siano disponibili a ridimensionare il loro programma nel nucleare.
L'indice Nikkei di Tokyo si avvia a chiudere in rialzo dello 0,1%, lontano dai massimi di seduta. Lo yen, il bene rifugio per l'Asia, si indebolisce a 106,6 da 106,2 di ieri.
Le Borse della Cina salgono. Hang Seng di Hong konh +0,8%. Indice CSI 300 di Shanghai e Shenzen +0,3%.

Ieri sera Wall Street ha chiuso in rialzo. Dow Jones +0,4%, S&P500 +0,4%, Nasdaq +0,4%.
I dazi sull'acciaio e sull'alluminio annunciati ieri, spaventano meno perché già da subito lasceranno fuori i vicini di casa degli Stati Uniti, Messico e Canada. Poi, Donald Trump ha detto che con i paesi amici ci sarà "grande flessibilità e cooperazione", quindi toni molto morbidi, in grado di allontanare la possibilità di una vera e propria guerra commerciale su larga scala.

L'attenzione si sposta al dato sui salari in arrivo oggi: il balzo della paga oraria negli Stati Uniti, registratosi in gennaio, ha contribuito ad innescare la brusca correzione di inizio febbraio. 

Nel giorno delle comunicazioni della BCE, l'euro si è indebolito su dollaro a 1,231 (-0,8%), stamattina è piatto. 
Treasury Bill a 2,87%

Il petrolio Brent ha perso l'1,1% a 63,6 dollari il barile.


www.websim.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.