-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 19 marzo 2018

Come funziona la dieta 5:2

Il nome, come facilmente si intuisce, deriva dal fatto che la nuova dieta prevede 5 giorni ‘normali’ e 2 di digiuno. (Credits – Getty Images)
Sono tante le diete che diventano di volta in volta di moda e che promettono di perdere peso senza controindicazioni, con una sana alimentazione che migliora la nostra vita. Tra le diete più in voga ultimamente c’è la cosiddetta dieta 5:2, nota anche come dieta FAST. Ma come funziona?
Il nome, come facilmente si intuisce, deriva dal fatto che la nuova dieta prevede 5 giorni ‘normali’ e 2 di digiuno. In questi due giorni, non si deve non mangiare nulla ma si devono semplicemente ridurre le calorie, a un massimo di 600 al giorno per gli uomini e 500 calorie per le donne. Una dieta, quella FAST, che arriva come spesso capita dal mondo dei vip di Hollywood.
E sta spopolando perché da un lato è facile da seguire, anche per chi lavora fuori casa e fatica a mantenere un determinato regime alimentare, mentre dall’altro fa perdere velocemente peso e senza controindicazioni particolari. La dieta, che viene definita anche di ‘digiuno intermittente’, prevede che per cinque giorni la settimana si possa mangiare ciò che si vuole, comprese uscite al ristorante con gli amici o serate al pub tra aperitivi e birre. Per due giorni, però, si passa a un regime di ‘digiuno’, dove vanno assunte pochissime calorie.
Ovviamente gli autori della dieta avvisano che, comunque, durante i cinque giorni in cui si può mangiare non si deve esagerare e non si devono superare le 2mila calorie. Seguendo la dieta 5:2 la promessa è quella di perdere velocemente peso, che poi non viene recuperato, e di seguire un regime alimentare che fa anche bene alla salute. Nei due giorni di digiuno, come detto, le calorie assunte in tutto l’arco della giornata non possono superare le 500 calorie per le donne e le 600 calorie per gli uomini. La suddivisione delle calorie in questi due giorni deve essere per le donne 200 Kcal a colazione e 300 Kcal la sera mentre per gli uomini 250 a colazione e 350 calorie a cena. Da notare, i due giorni non devono per forza essere consecutivi, quindi si può fare un 1:2:1:3 che ci permette di seguire la dieta, ma mangiare e bere a piacere nel weekend.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.