-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 8 gennaio 2018

Sigarette elettroniche: i nuovi (forti) rincari in arrivo


In questi giorni si leggono di forti polemiche riguardanti il pagamento dei sacchetti per il confezionamento di frutta e verdura al supermercato, ma in pochi si ricordano (o si vogliono ricordare) di altri rincari molto più diretti (tra questi quelli sulle bollette di gas e luce rispettivamente del 5% e del 5,3%) ma anche indiretti, ma on per questo meno salati, come quelli riguardanti le sigarette elettroniche.
Con l'arrivo di gennaio, infatti, le sigarette elettroniche e i prodotti collegati rientreranno tra i Monopoli di Stato proprio come il tabacco tradizionale per riuscire, in questo modo, a riparare alle mancate entrate da parte di chi, abbandonando la sigaretta, ha abbandonato anche le tasse ad esse legate.

Cosa significa questo? 

Prima di tutto questo implica che solo tabaccherie e rivenditori autorizzati potranno vendere le sigarette elettroniche.

In secondo luogo, rientrando nei monopoli, come è facile immaginare, gli stessi apparecchi e le ricariche potranno essere soggetti a possibili rincari per volontà di Legge. E così è stato: con un emendamento al decreto fiscale è stata introdotta una tassa di 0,37 euro per ogni millilitro di liquido di ricarica, con o senza nicotina.
Tradotto in numeri e includendo in questi anche il conteggio di IVA, ogni ricarica da 10 millilitri costerà orientativamente da 4,50 a 5 euro in più. Non solo, ma tra 4 mesi, per la precisione ad aprile, gli aumenti riguarderanno anche i componenti principali dei liquidi, glicerina e glicerolo, (a volte comprati dai consumatori per creare autonomamente nuove essenze) e che, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, arriveranno a costare dagli attuali 20 euro al litro (o poco meno) a 450 euro soltanto di tasse.

Unica nota positiva: i negozi specializzati potranno continuare a vendere i liquidi purché previa autorizzazione del Monopolio.
Fonte: News Trend Online

1 commento:

  1. Che bastardi solo in italia si disincentiva a fumare più sano...maledetti!!!!

    RispondiElimina

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.