-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 5 gennaio 2018

Rimanere cauti

 
L’indice FtseMib termina la sua prima fase correttiva in area 21.600, per poi rimbalzare violentemente sui 22.650, in un clima di generale di forte positività su tutte le borse, sempre grazie ai continui max storici del mercato americano.
Graficamente rimaniamo comunque ancora inseriti in un testa e spalle ribassista di breve-medio periodo, con obiettivi sempre a 21.350 e 20.700 dell’indice da qui a febbraio.
Tale figura verrebbe respinta in caso di ritorno sui 23.000 punti, anche se non si danno molte possibilità per un ipotetico allungo verso i 24.000, almeno a breve.  
Operativamente si rimane ancora una volta estremamente cauti; preferibile sfruttare salite verso l’area 22.800/23.100 per monetizzare qualcosa oppure per impostare nuovamente qualche operazioni di copertura di portafoglio con strumenti al ribasso sull’indice con un target sempre sotto i 22.000 punti.
Ci sarà tempo da qui alle elezioni di inizio marzo per assistere a qualche discesa, più o meno pronunciata, adatta per ricostruire un buon portafoglio azionario sia in ottica trading che di posizione.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.