-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 4 gennaio 2018

MONETARIO - Cosa succede giovedì 4 gennaio

LE QUOTAZIONI DI MERCATO ALLE ORE 18,45 
euro/dollaro 1,2025 future Brent 67,60 dlr 
 
dollaro/yen 112,35 future Nymex 61,43 dlr 
 
euro/yen 135,10 tasso T-bond 10 2,447% 
anni  
PMI SERVIZI - Attesi i Pmi servizi di dicembre da diversi Paesi europei. Per l'Italia le attese sono di unindicatore in espansione a 54,7. In novembre la crescita del terziario italiano aveva registrato un'accelerazione dopo tre mesi consecutivi di rallentamento. Il manifatturiero, pubblicato il 2 gennaio, ha evidenziato un inatteso rallentamento, purrestando in espansione. Per quanto riguarda l'intera area euro, la stima flash diffusa a metà dicembre indica un Pmi servizi a 56,5 dal 56,2 di novembre, e un composito a 58,0, ai massimi da febbraio 2011.


BTP - Seduta incerta sulsecondario italiano, che si è assestato dopo i precedenti cali senza davvero segnare un recupero significativo, sotto il peso di una qualche incertezza politica in vista del voto del 4 marzo, della possibilità della fine del Qe a settembre, dellasottigliezza dei volumi. Il Btp decennale ha chiuso la seduta con un tasso a 2,069% e uno spread sulla controparte tedesca a 164 punti base.


PRIMARIO EUROPA - Dopo il sindacato irlandese prezzato nel pomeriggio (news), si attiverannonella nuova seduta Francia e Spagna. Parigi con l'offerta di 8-9 miliardi in Oat maggio 2028, maggio 2036 e maggio 2048; Madrid con 3-4 miliardi di titoli di Stato ottobre 2022, ottobre 2027, novembre 2030, ottobre 2046, e con 0,5-1 miliardosull'indicizzato novembre 2020. L'agenzia irlandese del debito ha comunque detto di aver spazio per un secondo collocamento via sindacato nel 2018 (news).


QE - Secondo i dati pubblicati da Francoforte, gli acquisti di titoli delsettore pubblico italiano da parte di Bce e Banca d'Italia effettuati nell'ambito del Qe sono ammontati a dicembre a 7,958 miliardi di euro, quantità inferiore ai 9,077 miliardi di novembre. Sul fronte corporate e relativamente all'intera zona euro,gli acquisti hanno rallentato al minimo da quando è partito il programma nel 2016, a 3,08 miliardi di euro, meno della metà degli importi acquistati in ciascuno dei tre mesi precedenti (news).


FED - Attese possibili reazioni alleminute dell'ultimo Fomc che verranno pubblicate questa sera alle 20. Si tratta della riunione di dicembre, che ha deciso una nuova stretta del costo del denaro da un quarto di punto. L'attenzione sarà rivolta ad eventuali indicazioni sulle intenzionidell'istituto per quanto riguarda il 2018.


GREGGIO - Il greggio ha toccato il massimo dei due anni e mezzo sul montare delle tensioni in Iran, paese membro dell'Opec, e sulla scia di forti dati macroeconomici dagli Usa e dalla Germania. Ilfuture sul Brent è arrivato a scambiare a 67,74 col rialzo giornaliero di 1,74 dollari, mentre il greggio Usa sul Nymex ha toccato un massimo a 61,58, col un guadagno di 1,22 dollari.


DATI MACROECONOMICI 
ITALIA 
Markit/Adaci, Pmiservizi dicembre (9,45) - attesa 54,7.


FRANCIA 
Markit, Pmi servizi finale dicembre (9,50) - attesa 59,4.

Markit, Pmi composito finale dicembre (9,50) - attesa 60,0.


GERMANIA 
Markit, Pmi servizi finale dicembre (9,55) - attesa 55,8.

Markit, Pmi composito finale dicembre (9,55) - attesa 58,7.


GRAN BRETAGNA 
Markit/Cips, Pmi servizi dicembre (10,30) - attesa 53,8.

Boe, crediti al consumo novembre (10,30) - attesa 1,500 miliardi.


SPAGNA 
Pmi servizi dicembre (9,15) - attesa 54,8.


ZONA EURO 
Markit, Pmi servizi finale dicembre (10,00) - attesa 56,5.

Markit, Pmi composito finale dicembre (10,00) - attesa 58,0.


USA 
Adp, occupati settore privatodicembre (14,15) - attesa 190.000.

Nuove richieste sussidi disoccupazione settimanali (14,30) - attesa 240.000.

Markit, Pmi servizi finale dicembre (15,45).

Markit, Pmi composito finale dicembre (15,45).

Scorte settimanali prodottipetroliferi Eia (17,00).


CINA 
Caixin, Pmi servizi dicembre (2,45).


GIAPPONE 
Nikkei pubblica Pmi manifattura dicembre (1,30).


ASTE DI TITOLI DI STATO 
EUROPA 
Francia, Tesoro offre 8-9 miliardi Oat maggio2028 0,75%, maggio 2036 1,25% e maggio 2048 2%.

Spagna, Tesoro offre 3-4 miliardi titoli Stato 31/10/2022 0,45%, 31/10/2027 1,45%, 30/11/2030 1%, 31/10/2046 2,9% e 0,500-1 miliardo indicizzato 30/11/2020.


BANCHE CENTRALI 
USA Philadelphia, intervento presidente Fed St. Louis Bullard (19,30).



Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.