-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 9 gennaio 2018

L’aggiornamento di Windows non fa più avviare i computer AMD: Microsoft blocca il rilascio

La decisione da parte della società americana di bloccare il rilascio della patch di sicurezza crea ulteriore imbarazzo dopo gli scandali provati dalle falle Meltdown e Spectre. (Getty)
La patch di sicurezza rilasciata da Microsoft che doveva rimediare alle falleMeltdown e Spectre ha causato altri problemi. Il colosso di Redmond ha sospeso la distribuzione degli aggiornamenti di sicurezza per i processori AMD, dopo la moltitudine di segnalazioni di computer che non si avviavano più in seguito alla patch rilasciata.

I forum presi d’assalto

I forum di supporto Microsoft sono stati presi d’assalto dai reclami dei clienti. Oggi l’azienda, attraverso una nota sul proprio sito web, ha riconosciuto il problema e comunicato la decisione. “Microsoft ha visionato le segnalazioni dei clienti in possesso di dispositivi AMD, che non si avviano più dopo aver installato i recenti aggiornamenti di sicurezza del sistema operativo Windows”, scrive Microsoft. “Dopo le dovute verifiche, Microsoft ha determinato che alcuni chipset AMD non sono conformi alla documentazione fornita in precedenza per sviluppare le corrette attenuazioni del sistema operativo Windows per la protezione dalle vulnerabilità del processore, note come Spectre e Meltdown”.

Aggiornamenti bloccati

Microsoft ha quindi deciso di impedire ai computer con processori AMD di ricevere gli aggiornamenti, per evitare che la macchine possano compromettere il proprio funzionamento. L’azienda sta lavorando con AMD per risolvere i problemi, e tornerà a rilasciare gli aggiornamenti per i computer AMD nel minor tempo possibile. I clienti già colpiti dal problema, possono visitare il portale di sopporto Microsoft per riuscire ad avviare nuovamente i propri dispositivi.
La decisione da parte della società americana di bloccare il rilascio della patch di sicurezza crea ulteriore imbarazzo dopo gli scandali provati dalle falle Meltdown e Spectre. In California, Oregon e Indiana sono già state poste in atto class action pronte a chiedere eventuali risarcimenti dovuti all’azione ritardata con la quale proprio Intel avrebbe pubblicamente avvertito con un comunicato gli utenti.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.