-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 10 gennaio 2018

Fca frena la corsa, ma analisti bullish. Diversi i catalizzatori

 
A Piazza Affari il semaforo scatto sul rosso per Fca che dopo sei sedute consecutive al rialzo rivede il segno meno. Il titolo non riesce a sintonizzarsi con l'andamento leggermente positivo dell'indice Ftse Mib e dopo un avvio già in calo si è mantenuto al di sotto della parità.
Scattano alcuni realizzi su Fca dopo il rally
Archiviata la sessione di ieri con un progresso di due punti percentuali, il titolo, già in netto recupero dai minimi intraday, viene scambiato negli ultimi minuti a 18,37 euro, con un calo dello 0,54%. Sempre sostenuti i volumi di scambio visto che fino ad ora sono transitate sul mercato oltre 10 milioni di azioni, rispetto alla media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 11 milioni di pezzi.
Fca, dopo essere stato protagonista indiscusso tra le blue chips nel 2017, con un rialzo di quasi il 74%, ha iniziato il nuovo anno con un forte rally, tanto da mettere a segno un incremento di poco meno del 24% in sole sei sedute.
Non più tardi di ieri il titolo è arrivato a segnare nuovi massimi storici, raggiungendo nell'intraday un top a 19,15 euro, da cui però si è allontanato in chiusura di sessione.
Si specula su operazioni straordinarie: focus su Salone di Detroit
Il 2018 è partito a razzo per Fca che ha fatto il pieno di acquisti sulla scia non solo dell'euforia generale che ha interessato Piazza Affari, ma è anche e soprattutto sull'onda della scommessa relativa a possibile operazioni straordinarie per il gruppo.
In assenza di particolari novità che possano giustificare questa brillante performance, l'attenzione degli investitori è rivolta ora al Salone di Detroit che inizierà la prossima settimana. Si guarderà in particolare alla data del 15 gennaio, quando l'AD Marchionne sarà impegnato in un discorso, in occasione del quale dovrebbe essere annunciata al mercato la data del Capital Market Day di Fca, prevista presumibilmente a inizio giugno.
L'analisi di Morgan Stanley (Xetra: 885836 - notizie)
Intanto a dare sostegno al titolo in Borsa sono le indicazioni positive che giungono dalle banche d'affari, le quali indicano target sempre più interessanti e allettanti.
Non più tardi di ieri Morgan Stanley ha ribadito la sua strategia bullish su Fca, rinnovando l'invito a sovrappesarlo in portafoglio, con un prezzo obiettivo a 16 euro, già superato dai valori correnti.
La banca americana ha però migliorato la valutazione nello scenario migliore, passando da 20 a 30 euro, mentre in quello peggiore l'indicazione è stata rivista da 2 a 5 euro.
Gli analisti si sono soffermati in particolare sul brand Jeep, per il quale il 2018 potrebbe sarà decisamente importante da un punto di vista strategico e di prodotto.
Questo a loro dire potrebbe contribuisce ad accrescere l'attenzione degli investitori di Fca e di conseguenza ridurre lo sconto a cui tratta il titolo. Morgan Stanley ritiene che la sola Jeep valga il 90% dell'attuale capitalizzazione di Fca, evidenziando al contempo che considerando il valore di Jeep e di Ram stimato dagli analisti, il titolo dovrebbe scambiare a quota 20 euro.
Anche Barclays scommette su Fca
A puntare sulle azioni del gruppo guidato da Marchionne è anche Barclays (Londra: BARC.L - notizie) che, sempre ieri, ha reiterato la raccomandazione "overweight", con un target price rivisto al rialzo da 18 a 21 euro.
Gli analisti ricordano che la riforma fiscale Usa approvata prima di Natale è positiva per il settore dell'auto, con effetti nell'ordine del 5%-6% sugli utili per azione.
Le previsioni sull'eps di Fca per l'anno in corso sono state migliorate da 3,1 a 3,66 euro e gli analisti credono che il titolo sia quello più ricco di catalizzatori nel settore di riferimento, citando in particolare le opzioni strategiche visto che l'AD Marchionne si avvia verso la fine della sua esperienza alla guida del gruppo.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.