-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 9 gennaio 2018

Borse Europa ancora forti con ciclici a metà seduta

ROMA (Reuters) - LONDRA, 9 gennaio (Reuters) - L'azionario europeo amplia il suo rialzo a metà seduta, portandosi sui massimi da due anni e mezzo grazie ai guadagni di industriali e bancari, mentre il gruppo di tlc Altice, oberato dai debiti, sale sulla prospettiva di uno spin off delle sue attività Usa.
** Il paneuropeo STOXX 600 alle 12,30 italiane segna +0,36%, a quota 399,85 non lontano dal massimo di tutti i tempi a 414,06 punti.
** I listini europei hanno aperto l'anno in ingente salita, innescando timori riguardo a valutazioni troppo alte. La temperatura dei mercati europei è "molto calda rispetto a un anno fa", scrive uno strategist di UBS. Gli investitori ponderano la situazione anche in vista della prossima stagione di risultati.
** Tra i titoli in evidenza, Siemens sale dello 0,6% dopo i dati forti sulla produzione e l'export tedeschi in novembre.
** Anche le commodities continuano a spingere con il rincaro dei prezzi dei metalli che porta il comparto a guadagnare quasi l'1% toccando il massimo da marzo 2012.
** Altice balza dell'8% con gli investitori positivi riguardo al possibile spin off delle sue attività Usa nell'ambito del processo di semplificazione del gruppo.
** Continuano ad andare bene anche i finanziari, in un clima di ottimismo per le prospettive della crescita nel Vecchio continente.
** BNP Paribas guadagna lo 0,5%. Un funzionario francese ha detto che la banca è vicina a chiudere una jv con un partner cinese nel settore del credito al consumo, mentre il presidente francese Emmanuel Macron è al secondo giorno della sua visita di Stato in Cina.
** Tra i titoli in netto rialzo si segnalano anche Morrisons e Marks & Spencer che beneficiano di un buon periodo di vendite natalizie.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.