-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 4 dicembre 2017

Volatilità in aumento sul grafico dell'S&P500


L'S&P 500 ha archiviato il mese di novembre sui massimi di sempre a 2647 punti circa, con un progresso di oltre 2 punti percentuali, salvo poi invertire bruscamente la rotta nella seduta di venerdì 1 dicembre. Nell'ultima seduta della settimana è comparso un "hanging man", figura appartenente alla famiglia dei martelli che spesso si associa a una fase di indebolimento del trend.
Il martello potrebbe dunque segnalare la presenza di un ostacolo significativo nelle vicinanze, senza però negare la possibilità di superamento dello stesso, nel caso in esame proprio in area 2657. La comparsa di una candela potenzialmente pericolosa da sola non basta ad attivare strategie operative in un senso o nell'altro ma necessita sempre di una conferma.

Nel caso dell'indice americano, solo discese sotto 2605, base della candela, insinuerebbero dei dubbi sulle capacità di crescita prospettando l'affondo in area 2590 almeno. Fino a quando area 2605 sarà intatto il quadro grafico sarà caratterizzato dalla presenza di forti resistenze in area 2647/2657 ma anche da un trend rialzista ancora intatto e che potrebbe pertanto estendersi fino a 2700 punti.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.