-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

domenica 31 dicembre 2017

Oro Analisi Tecnica Previsioni per il 2 gennaio 2018

Venerdì, in presenza di volumi sottili, i mercati auriferi rompono sopra il livello dei 1300$, che funge da resistenza psicologica. Il mercato si mostra molto positivo rispetto al lungo termine e riteniamo che mentre il dollaro statunitense mostra un indebolimento generale, sarà probabile che continueremo ad assistere al rally dei mercati auriferi. Il dollaro ha preso una batosta dopo l’approvazione della legge di riforma fiscale e, in generale, questo è un mercato con una forte propensione al rischio, mentre le divise a livello mondiale continuano a mostrare performance migliori rispetto al biglietto verde, e probabilmente l’oro sta facendo la sua mossa principalmente a causa di questo motivo.
I mercati auriferi reagiscono anche ai timori di carattere geopolitico, quindi è probabile che alla fine ci sarà qualche tipo di notizia che fungerà da propellente sul mercato dell’oro. Detto questo, crediamo che presto i mercati auriferi avranno ancora un’altra ragione per muoversi in rialzo. Consideriamo positivo acquistare nel corso dei ribassi e ora il livello dei 1290$ fungerà da notevole supporto. I metalli preziosi in generale stanno mostrando delle buone performance e riteniamo che continueranno a spingersi in rialzo di concerto l’uno con l’altro. Se dovessimo rompere in ribasso al di sotto del livello dei 1290$, in seguito il prezzo dell’oro potrebbe raggiungere i 1280$ e poi anche i 1275$, dove è situato un buon gap, che potrebbe fungere da base della tendenza rialzista che abbiamo visto. Per il momento, abbiamo un obiettivo al livello superiore dei 1325$. Aspettatevi volatilità, che vi offrirà semplicemente l’opportunità di incrementare la vostra posizione.
This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.