-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 14 dicembre 2017

L'eredità della signora Yellen


Il tonfo di ieri a Piazza Affari ci ricorda quanto segnalato ad inizio autunno: la borsa italiana ha completato il ciclo di sovraperformance ai danni degli altri listini continentali. La differenza fra il tasso di crescita annuale dell’indice MIB e il tasso di crescita dell’Eurostoxx50, si è spinto fino a +20 punti percentuali, prima di ripiegare: una condizione evidentemente specularmente opposta rispetto a quella conseguita un anno prima; e al contrario analoga a quella di aprile 2014.

Quando Piazza Affari iniziò un lungo percorso, che se da un lato non escluse l’anno successivo ulteriori massimi, dall’altro si rivelò un mezzo calvario per gli investitori; e sarebbe dovuto arrivare un catalizzatore (il varo dei PIR) per rilanciare l’entusiasmo dei compratori.
Come esaminato nel Rapporto Giornaliero di ieri, non si escludono ulteriori miglioramenti e, malgrado il tonfo di ieri, il mercato rimane contenuto dal supporto dinamico che ormai da più di un anno ne accompagna la salita.

Tuttavia i margini appaiono contenuti; anche tenuto conto dello studio che proponiamo nel rapporto di oggi.
Ma l’attenzione dei più è rivolta ora verso gli Stati Uniti, dove la signora Yellen si è congedata con un telefonato aumento dei tassi ufficiali, a sorpresa imitato nelle ore successive dalla PBoC.
I toni concilianti hanno ridotto le aspettative di un ulteriore innalzamento del costo del denaro per la sessione di marzo 2018: secondo il mercato a termine, però, le probabilità in tal senso si attestano pur sempre ad un considerevole 58%. Nell’Outlook di metà anno abbiamo esaminato i livelli di Fed Funds rate raggiunti i quali la politica monetaria si farebbe verosimilmente restrittiva: avremo modo di ritornare su questo fondamentale aspetto nel 2018 Yearly Outlook, anche alla luce dell'appiattimento - da più parti annunciato - della curva dei rendimenti.
Nota.

Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.