-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 4 dicembre 2017

La volatilità favorisce strategie su media, energy e industriali

 
L’indice Ftse Mib si è mosso tra 22.500 e 22.000 punti senza dare, nel corso della settimana, rassicurazioni agli investitori. Il rischio di una violazione al ribasso di 22.000 rimane quindi presente con Wall Street che ha mostrato i suoi dubbi. Legati in particolar modo alle discussioni sulla riforma fiscale al Congresso Usa. 
Due titoli protagonisti del mercato sono stati questa settimana Eni, su cui ha influito il rialzo del petrolio e la notizia che entro fine anno verrà attivato il giacimento di Zohr in Egitto, ed Fca. Su entrambi sono disponibili dei certificati Cash Collect. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.