-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 19 dicembre 2017

ITALIA - FtseMib +1,3%. Reagisce alla peggior settimana del 2017



FATTO
L'indice FtseMib (oggi +1,3% a 22.380 punti) si avvia a chiudere
in deciso rialzo, trascinato dall'ennesimo record storico di Wall Street.

Venerdì ha portato a termine la peggior settimana da inizio 2017 con una perdita di poco superiore al 3%, sotto il peso delle incertezze per l'esito delle prossime elezioni politiche.

L'indice FtseMib da inizio 2017 guadagna il 16,5% come il Dax di Francoforte. L'indice Eurostoxx globale guadagna il 9%.

EFFETTO
Graficamente, la brusca discesa della scorsa settimana, del tutto scorrelata rispetto al resto del mondo, ha sconvolto il quadro di breve con il rapido cedimento dei primi due supporti a 22.450 e 22.300 punti.

Ha tenuto invece il ben più importante sostegno a 22mila punti.

In generale, prevale ancora il range 22mila - 22.860 punti che insiste da circa tre mesi, salvo la puntata ottobrina fino a 23.130 punti.

FTSEMIB
Operatività.

La nostra visione di medio periodo resta positiva fintanto che il trend rimane sopra il sostegno strategico/discriminante a 20.500 punti.

Sfruttare pull back verso 22.450 punti e 22mila punti per comprare sulla debolezza.

Una chiusura serale sopra 22.300 punti rappresenta già un primo segnale di ricucitura.

Applicare uno stop loss prudenziale alla prima chiusura sotto 21.800 per evitare pericolosi avvitamenti al ribasso.

Per investire sull'indice delle blue chip di Piazza Affari si può utilizzare il seguente strumento:

iShares FTSEMIB UCITS ETF (Acc) EUR - Isin IE00B53L4X51 (CSMIB.MI)

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.