-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 14 dicembre 2017

Ferrari: produzione a 9mila unità nel 2018? La view di Equita

Seduta negativa ieri per Ferrari (Xetra: 30092157.DE - notizie) che, dopo aver guadagnato oltre mezzo punto percentuale ieri, ha perso terreno oggi. Il titolo si è fermato a 90,25 euro, con un ribasso dello 0,99% e poco più di 400mila azioni scambiate, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 600mila pezzi.
Secondo quanto riportato da Bloomberg, che cita una fonte non precisata, Ferrari starebbe pianificando una produzione di 9mila unita? nel 2018, in rialzo del 7% rispetto alle 8.400 unità previste per l’anno in corso, raggiungendo questa soglia un anno prima del previsto.
Gli analisti di Equita SIM segnalano che se questa indicazione venisse confermata, si tratterebbe di un’accelerazione rispetto alla sua stima di incremento del 4% a oltre 8.700 unita.
Gli esperti credono che la suddetta accelerazione sia realizzabile solo se supportata da una robusta waiting list al fine di evitare di compromettere l’esclusivita? del marchio.
L'idea è che tale scelta possa permettere di compensare l’effetto forex negativo previsto nel 2018, avendo sospeso la copertura sistematica del rischio cambio.
In attesa del nuovo piano industriale quinquennale programmato nel primo trimestre del prossimo anno, gli analisti di Equita SIM mantengono una view positiva su Ferrari, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 110 euro. 

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.