-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 14 dicembre 2017

FED conferma le attese, oggi tocca agli altri

 
Giornata tutta spesa nell’attesa della riunione e decisione del rialzo tassi USA, da parte della FED. Quindi maggiore stabilità generale, bassi VOLUMI, calo VOLATILITA’, e scarso interesse ai DATI economici, o situazioni GEOPOLITICA. Eccetto la conferma del prossimo VOTO ITL, confermato per il 4marzo, la perdita di un seggio Senato per TRUMP, e al prossimo VOTO ESP, con l’inasprirsi della GUERRA COMMERCIALE in atto, con le ampie critiche espresse da varie Nazioni EU, contro la riforma fiscale USA, rea di discriminare le società estere in usa. E dopo il PETROLIO, guerra dei prezzi ora su ORO, CRIPTO VALUTE. Per le prospettive BREXIT, schiarita entro UK-EU, e pure da NORD COREA sembrerebbero esserci maggiori disponibilità al dialogo con USA, con deterioramento PALESTINA-ISRAELE. Prosegue la ricerca di un accordo per la formazione del Governo in GER. Quindi di riflesso, YIELDS in calo, eccetto rialzo periferici EU, con rialzo marcato dello SPREAD, con pesanti le BANCHE ITL. E già c’è chi commenta la causa nelle elezioni prossime, e non magari al suo settore bancario, debole, con ulteriore calo marcato. Sostenuti ancora gli INDICI in Usa, Asia, con EU ancora debole, con calo petroliferi da prese profitto, banche da fattore NPL, lusso, telecom. Movimenti comunque marginali, da livelli di record massimi. EMERGENTI sono al meglio da 8anni. INDIA sotto la pressione dell’inflazione, salita oltre il target banca centrale, che porta rischi di stretta monetaria. Una stretta monetaria che sarà al centro delle decisioni delle banche centrali globali durante il 2018, a confermare la fine di inondazione di liquidità, rientro QE acquisti di assets vari.
E l’IMMOBILIARE resta a rischio, in bolla, in molte nazioni, quali SEK, CAD, SING, che con il potenziale rialzo costi finanziamento, aumenterebbe ulteriormente. Le BANCHE saranno confrontate alla soluzione delle esposizioni NPL crediti deteriorati, con maggiore pressione da ECB per una veloce riduzione, dalle implementazioni di MIFID2, BASILEA3, obbligo di protezione DATI e PRIVACY dei clienti, implementazione e gestione di BLOCKCHAIN, valute e mercati in cripto-valute, con tutti i relativi COSTI, e restrizioni. Sul fronte dei DATI economici, abbiamo avuto un recupero del sentiment in AUD, degli ordini macchinari core in GIAPP, recupero produzione industriale in EU, ITL inferiori attese. Vendite al dettaglio negative oltre attese per ZAR, BRAS. Disoccupazione invariata con leggero calo occupazione per UK, leggero rialzo in SING. E tassi invariati nel previsto in ISL, a fronte di un rallentamento export, stabilità consumi privati. TASSI USA……., e oggi la decisione, con previsioni di stato invariato, per ECB, BoE (Shenzhen: 000725.SZ - notizie) , BNS, e domani URSS con potenziale -25bps. Sul FOREX, il DOLL resta frenato, EURO debole da calo sostegno dati e politica, e rischio di aumento differenziale tassi. Cedono CAD, SING, CECO (Shanghai: 603698.SS - notizie) , EMERGENTI, MEX, stabili SEK e NOK, recupero INDIA. Bene YEN, AUD, NZD, CHF, GBP. ORO in leggero recupero da min5 mesi. Meglio COMMODITY.
Dati economici
PETROLIO calo marcato stoccaggi Usa, -0.70pc – GAS NAT recupero 1.0pc, da min9 mesi – COTONE +1.50pc – RAME +1.0 – CAFFE’ +1.2pc da min5 anni – PALL su massimi 10anni, PLAT min10 anni - ARMI mercato mondiale in rinnovata ripresa, vendite ex Cina (dove non ci sono dati) +2.0pc, con USA, UK, ITL, FF i primi in classifica. Bilancio militare USA da 700bln annui – OPEC target bilanciamento mercato vicino, aumento domanda da ripresa eco, calo produz, stoccaggi – EU produz industr 0.2 e 3.7anno, occupaz 3trim +0.4 e 1.7anno – CH yield -0.1110. ritardi nel pagamento imposte, assicurazioni, telefonia in rialzo, indice previdenza record min – ISL tassi inv 4.25pc – UK yield 1.21. Ryanair scioperi varie nazioni Eu. Guadagni medi ott 2.5 da 2.3pc, disocc 4.3pc inv, e min 1975, occupaz -56k. Dixons +8,0pc – GER yield 0.32. cpi nov 0.3 e 1.8anno, inflaz 0.3 e 1.8anno. prezzi ingrosso 0.5 e 3.3anno. TUI (Swiss: TUI1.SW - notizie) +2.0 – ITL yield 1.78. btp/bund 150. Produz industr +0.5 e 3.1anno. ordini o.0 e 1.7anno. Banche -2.7pc. Lusso -1.5pc, TelecomIT -3.0, Prima Industrie (Francoforte: 928888 - notizie) +6.0pc. BPER -4.0, Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) -4.5, BPM -4.7, Saipem (EUREX: 577305.EX - notizie) -2.2 – FF yield 0.66 – ESP yield 1.48 – FINL Nordea struttura piattaforma Blockchain per trade finance – URSS gdp 3.trim 1.8pc inv. Budget -0.7pc/gdp da -0.40 – USA yield 2.38pc. 30anni asta 2.8040 da 2.8010pc. budget federale nov -139bln da -63bln. Mutui 30anni -2.3pc, 4.20pc da 4.19. cpi 0.4 e 2.2anno, core 0.1 e 1.7anno. guadagni reali +0.1pc. tassi             da 1.25pc – ABU DHABI  Adnoc Unit debutto +18pc – S.COREA disoc cnov 3.7 da 3.6pc. M2 6.0 da 6.70pc – INDIA bil comm -14.02 da +14.02 bln – AUD sentiment cons dic 3.6 da 3.7pc – GIAPP yield +0.05pc. ordini macchinari core ott +5.0 e 2.3anno, da -3.5pc – SING disocc 3trim 2.2 da 2.1pc – ZAR cpi 0.1 e 4.6pc , core 0.0 e 4.4pc. vendite dett ott 3.2 da 5.7anno – BRAS vendite dett ott -0.9 e +2.5anno.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.