-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 5 dicembre 2017

Debt nightmare!

Affascinante, davvero affascinante…
The United States is already facing a gloomy fiscal landscape. The federal deficit this year topped $660 billion, despite healthy economic growth, and the national debt now exceeds $20 trillion. Janet Yellen, the outgoing chairwoman of the Federal Reserve, appointed by President Barack Obama, warned last week that the national debt “is the type of thing that should keep people awake at night.”
“… È il genere di cose che dovrebbe tenere tutti svegli la notte.”
Questo è il genere di cose che accade solo di notte, il buio che esiste nella mente di questi poveri signori, i banchieri centrali, che come ben sapete servono ad un solo scopo.
Ovviamente non è possibile sempre generalizzare, ma Brad DeLong ha davvero scritto anni fa un pezzo memorabile sulla professione economica in genere…
I principi economici che sostengono le loro teorie sono un inganno: non sono verità fondamentali ma mere manopole da girare e regolare in virtù delle giuste conclusioni che emergono dall’analisi.
Le giuste conclusioni dipendono da quale dei due tipi di economisti si è.

Il primo sceglie, per ragioni non economiche e non scientifiche, un orientamento politico e una serie di alleati politici, e gira e regola le sue ipotesi fino a giungere alle conclusioni che meglio si adattano al suo orientamento e che possono compiacere gli alleati. Il secondo prende tutte le ossa della storia, le butta in una casseruola, accende il fuoco e le fa bollire, sperando che le ossa trasmettano degli insegnamenti e suggeriscano i principi per guidare gli elettori, i burocrati e i politici della nostra civiltà, mentre avanzano lentamente verso l’utopia.

(Sole24Ore)
…gira e regola le sue ipotesi fino a giungere alle conclusioni che meglio si adattano al suo orientamento e che possono compiacere gli alleati, ovvero le stesse banche loro maggiori azionisti, i banchieri centrali sanno bene che il debito non è un problema, basta chiedere qualcosa ai giapponesi, ma si sa, in un mondo di ignoranti, il debito pubblico è peccato, mentre il debito privato è cosa buona e giusta.
E allora perché preoccuparsi di queste cosucce, visto che come sempre non accadrà nulla?
Alzarono il tetto del debito e vissero tutti felici e contenti!
Loro, i banchieri centrali, il debito potrebbero cancellarlo con un click!
Thanks to Visual Capitalist.
Basterebbe dare un’occhiata qui sotto per comprendere che il genere di cose che dovrebbe tenere tutti svegli la notte è altro, ma loro sono pagati per ignorare, in fondo anche la prossima crisi non sarà prevedibile…
Il debito è una loro invenzione, l’aumento globale del debito è la diretta conseguenza della loro politica monetaria, con i vari QE globalmente stanno riempiendo di gas la camera dell’economia mondiale, la responsabilità è solo loro.
Ve la ricordate l’arma letale di Trump, «Border tax»: ecco l’arma letale di Donald Trump
Nascosta tra le righe della riforma c’è un dettaglio, ce l’ha messo il diavoletto che vuole portare a termine questa nemesi,  una piccola norma che non mancherà di colpire le società straniere che vendono beni e servizi in America, una percentuale del 20 % via controllate che operano sul territorio USa e in più una minimum tax del 10% da richiedere ogni volta che ci saranno trasferimenti di denaro a favore di controllate o case madri all’estero.
La“border adjustment tax” la giusta dose di protezionismo travestito a danno delle aziende globali.Nel prossimo outlook 2018 vi racconteremo la vera dimensione di questa riforma fiscale.
Autore: Andrea Mazzalai Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.