-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 11 dicembre 2017

3 titoli da monitorare questa settimana a Wall Street


Un 2017 particolarmente forte sui mercati sta giungendo al termine. Ma i giochi non sono ancora fatti. La dimostrazione arriva dall'analisi di Hilary Kramer, analista di mercato che, dalle colonne di InvestorPlace, consiglia di guardare a questi 3 titoli in questa settimana. 

Pier 1 Imports (NYSE: PIR )

Come molti rivenditori al dettaglio, la società di decorazioni e oggettistica sta cercando di dimostrare agli investitori che ha ancora un posto nell'economia moderna.

E il report di mercoledì prossimo sul terzo trimestre fiscale potrebbe essere la prima occasione. Le aspettative di Wall Street sembrano basse, con stime di consenso che implicano un calo del 2% delle entrate e un calo del 50% annuo degli utili per azione. Nel frattempo altri nomi come Vera Bradley, Inc.
(NASDAQ: VRA), Foot Locker, Inc. (NYSE: FL ) e Tilly's Inc (NYSE: TLYS ) - hanno hanno registrato dei rialzi immediatamente dopo la pubblicazione del report sui guadagni trimestrali, report che hanno a loro volta superato le aspettative. Nel contesto di un settore difficile , Pier 1 può vantare previsioni su vendite comparabili e EPS rettificato praticamente invariate invariati per l'intero anno.

Questo è stato possibile non solo grazie ad una presenza nell'e-commerce che non è andata male ma anche a un piano di tagli sui punti vendita che potrebbe aiutare i margini ad andare avanti. Tutto sommato, il report del Q3 sembra una potenziale opportunità per chi guarda alle azioni di PIR come spunto di trading ma gli investitori ma chi vuole investire sul lungo termine è bene che guardi alla stabilizzazione dei numeri e attenda maggiore chiarezza sulle sorti del titolo.

Costco Wholesale Corporation (NASDAQ: COST

L'acquisizione di Whole Foods Market da parte di Amazon.com, Inc.

(NASDAQ: AMZN ) ha intimidito gli investitori, provocando un calo del 17% nelle azioni COST, calo recuperato, nonostante una serie di vendite successive alla pubblicazione del report ad ottobre. Per questo motivo Hilary Kramer consiglia prudenza sul titolo, almeno prima del report in arrivo giovedì.
A lungo termine, la storia di Costco è all'altezza di qualsiasi altra sul mercato sebbene la sua valutazione sia sempre stata piuttosto elevata, motivati da dati di vendita particolarmente positivi che, alla voce delle vendite comparabili del primo trimestre già pubblicati, potrebbero essere confermate.

Il consiglio dell'esperta per chi vuole investire sul lungo termine, è quella di approfittare di un qualsiasi ritracciamento per acquistare.

Jabil Inc (NYSE: JBL)

L'appuntamento per il report anche in questo caso è fissato a giovedì. Se il titolo dell'azienda di elettronica è giudicato in linea di massima a buon mercato, restano alcune preoccupazioni.
Tra queste, quella rappresentata da Apple Inc. (NASDAQ: AAPL) che è il cliente principale di Jabil, e ha determinato il 24% della crescita dei ricavi in ciascuno degli ultimi tre anni fiscali, con previsioni sull'iPhone X che dovrebbe aiutare i risultati fiscali per il 2018. Ma i ritardi nella produzione e consegna del prodotto potrebbero portare a un calo dei risultati del primo trimestre con conseguenze sul titolo JBL a rischio svendita.

A causa delle preoccupazioni sui margini e delle limitate opportunità di crescita, l'attenzione sul report di crescita è ancora più alta dal momento che un buon risultato potrebbe cambiare le sorti delle quotazioni.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.