-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 2 novembre 2017

WallStreet perde slancio dopo il comunicato Fed. Oggi in UK si decide sui tassi

La Borsa degli Stati Uniti ha chiuso in frenata, in rialzo con il Dow Jones (+0,25%) e con l'S&P500 (+0,2%), in ribasso con il Nasdaq (-0,2%).

Tutti e tre gli indici, soprattutto quello dei tecnologici, hanno frenato nel finale, dopo un avvio molto vivace. 

Nel fuoriorario hanno presentato i dati del trimestre due titani del Nasdaq. Facebook ha battuto le attese, ma il titolo è arrivato a perdere il 2% in quanto la società ha avvertito che dovrà spendere molto di più per contrastare il dilagare delle bufale e degli insulti sul proprio sito. Tesla (TSLA.O)ha perso il 5%. 

WallStreet ha rallentato quando è emerso, dal comunicato della Federal Reserve, che un nuovo rialzo dei tassi è dietro l'angolo. Molto probabilmente già in dicembre dovrebbe arrivare un'altra stretta monetaria. La banca centrale ha affermato nella nota che negli Stati Uniti la crescita economica è "solida", un cambio di tono, rispetto al comunicato di settembre, che anticipa un intervento sul costo del denaro a breve: il mese scorso la Fed affermava che la crescita era "moderata".

Nel corso della serata sono usciti altri retroscena sul cambio al vertice della banca centrale, sembra che a prendere il posto di Janet Yellem sia un suo clone, almeno dal punto di vista dell'approccio scientifico e politico, l'attuale governatore Jerome Powell, in questi anni sempre allineato alla Yellen. L'annuncio dovrebbe esserci oggi.

Il dollaro ha reagito al comunicato con un rafforzamento, ma nel corso della notte c'è stata un'inversione. Il cross euro dollaro ha chiuso a 1,162 da 1,164 del giorno prima, stamattina l'euro tratta a 1,165. 

Modesta la variazione del Treasury Bill: rendimento intorno al 2,35%.

Oggi, a Washington ci dovrebbe essere l'annuncio del nuovo governatore della Federal Reserve, mentre alla Camera, i repubblicani avviano l'iter del disegno di legge sulla riforma fiscale: il documento non prevede, come aveva chiesto la Casa Bianca, un abbassamento dell'aliquota fiscale per i più ricchi.

In Asia il rally delle Borse mostra qualche segno di stanchezza, prosegue debolmente a Tokyo, dove l'indice Nikkei guadagna lo 0,1%, ed a Mumbai, dove l'indice BSE Sensex sale dello 0,2% (settimo giorno consecutivo di rialzo). In calo la Borsa di Hong Kong (Hang Seng -0,2%) e l'indice CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen (-0,4%).

Future sulle borse europee in calo dello 0,3% prima dell'apertura.

Anche se ormai è solo una questione tra la cronaca ed il costume, è da segnalare che Carles Puigdemont non ha intenzione di tornare a breve in Spagna, il suo avvocato belga, lo stesso che in passato ha difeso gli autonomisti baschi, ha però detto che il suo assistito è pronto a rispondere alle domande degli inquirenti in Belgio.

L'agenda di oggi prevede:

EUROPA 
Gran Bretagna, banca centrale annuncia tassi, pubblica rapporto su inflazione e verbali riunione politica monetaria (13,00). 
Francia, Pmi manifattura finale ottobre (9,50). 
Germania, Pmi manifattura finale ottobre (9,55); tasso disoccupazione ottobre (10,00). 
Gran Bretagna, Pmi costruzioni ottobre (10,30). 
Spagna, Pmi manifattura ottobre (9,15). 
Zona euro, Pmi manifattura finale ottobre (10,00). 
Risultati Ing, Swiss RE, Credit Suisse, Swisscom, Sanofi, Hugo Boss, BT, Royal Dutch Shell. 

USA 
Trump comunica nome prossimo governatore Fed. 
Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione, stima costo lavoro e produttività trim3 (13,30). 
Indice Ism New York ottobre (14,45). 
Risultati Aig, Apple, Cigna, Delphi Automotive, Discovery Communications, DowDuPont, Gartner, Intercontinental Exchange, Ralph Lauren, Starbucks, Western Union.

ITALIA 
Pmi manifattura ottobre (9,45). 
Ministero Trasporti, dati auto ottobre (18,00). 
Tesoro, atteso fabbisogno statale ottobre. 
Cda 3° trimestre: EI Towers, Ferrari. 

www.websim.it 
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.