-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 27 novembre 2017

Wall Street poco mossa, ma si profila un Cyber Monday da record


La seduta odierna dovrebbe partire nel segno della cautela e dell'incertezza per la piazza azionaria americana, stando a quanto anticipato dai futures sui principali. Il contratto sull'S&P500 mostra un frazionale rialzo dello 0,02%, mentre quello sul Nasdaq100 scende dello 0,04%.
Per oggi è previsto un solo aggiornamento macro di rilievo, in agenda mezz'ora dopo l'avvio degli scambi, e si tratta delle vendite di case nuove che in riferimento al mese di ottobre sono attese a 620mila unità, in frenata rispetto alle 667mila di settembre.
Sul fronte valutario prosegue la discesa del dollaro nei confronti dello yen, con il cambio fotografato a ridosso di quota 104, ma il biglietto verde perde terreno anche rispetto all'euro che sale ad un passo da area 1,195.


Tra le commodities scattano le vendite sul petrolio che dopo il rialzo di veerdì scorso scende al di sotto dei 58,5 dollari al barile, mentre si spinge in avanti l'oro che galoppa in direzione dei 1.297,5 dollari l'oncia.
Sul versante societario il focus resta sui titoli del settore retail visto che dopo il Black Friday si guarda oggi al Cyber Monday, la giornata dedicata allo shopping online.

La stagione dello shopping natalizio è partita in maniera promettente e secondo le stime di Adobe Analytics quella odierna potrebbe essere la giornata di acquisti più grande della storia, visto che le stime parlano di un fatturato di 6,6 miliardi di dollari per le vendite su internet, quasi il doppio rispetto ai 3,45 miliardi dello scorso anno.
Da seguire in particolare Amazon, ma anche Target, Wal-Mart, Macy's e J.C.

Penney, che nel complesso si muovono in positivo nella fase di pre-apertura.
Uno sguardo anche a Lowe's che guadagna circa mezzo punto beneficiando della promozione arrivata da Raymond James, i cui analisti hanno migliorato il giudizio sul titolo da "market perform" ad "outperform".
Infine, uno sguardo a Meredith Corporation che ieri ha reso noto di aver raggiunto l'accordo per il take over di Time Inc, per il quale è previsto un esborso di 18,5 dollari per azione in contanti, per una valutazione complessiva di 1,85 miliardi di dollari.

Il valore dell'operazione però sale a 2,8 miliardi di dollari assumendo il debito di Time Inc. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.