-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 30 novembre 2017

Wall Street e Bitcoin da record: a Piazza Affari si fa selezione

Wall Street e Bitcoin da record: a Piazza Affari si fa selezione
Di (KSE: 003160.KS - notizie) seguito riportiamo l’intervista realizzata a Pietro Origlia con domande sull’indice Ftse Mib e su alcune delle blue chips quotate a Piazza Affari.
L'indice Ftse Mib si è scontrato nuovamente con l'area dei 22.500 da cui è stato respinto. C'è il rischio di nuove flessioni nel breve o si aspetta una rottura del livello appena segnalato?
Se Wall Street continua a macinare record su record, di tenore opposto è la situazione che si vive sui mercati azionari europei che, nonostante il recupero del settore finanziario ed i passi avanti sull'uscita di Londra dall'UE, hanno interotto il recupero partito la scorsa ottava in scia alla debolezza presente su alcuni settori.
Sul mercato delle materie prime arrivano le prese di beneficio sul petrolio che in attesa delle decisioni che verranno prese dall'Opec, transita nei pressi dei 57.50 dollari, sotto cui è possibile una prosecuzione delle vendite nel breve in direzione della soglia dei 55 dollari.
Intanto tra le Criptovalute prosegue il rally del Bitcoin che dopo aver superato la soglia dei 10mila dollari, si spinge fin verso gli 11mila, in scia ai rumors che il Nasdaq (Francoforte: 813516 - notizie) sarebbe pronto a lanciare dei "futures" in bitcoin entro il 1° semestre del 2018.
Arrivando a dare uno sguardo a Piazza Affari ci accorgiamo della perdita di forza rispetto ai mesi passati, con le quotazioni che non riescono a superare le prime resistenze di breve situate in area 22500 punti.
Oltre questo livello il FTSE Mib metterebbe in un angolo la debolezza partita nel mese di novembre, aprendo le porte ad una ripresa degli acquisti in direzione dei 22.800-22.850 e a seguire dei 23mila punti.
Nella seduta di ieri Bper Banca ha messo a segno un rally, mentre si è mosso in maniera più cauta Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) . Quali indicazioni ci può fornire per questi due titoli?
Trend di breve rialzista per BPER BANCA che con conferme oltre le prime resistenze poste in area 4.38 euro dovrebbe proseguire il suo recupero in direzione dei 4.60-4.65 euro.
Dopo lo stacco del dividendo prosegue nel breve la fase di consolidamento per MEDIOBANCA che col break dei 9.55 euro aprirebbe le porte alla ricopertura del gap down lasciato aperto sui 9.77 euro.
STM (Shenzhen: 000892.SZ - notizie) ieri ha subito una pesante battuta d'arresto, ma ha perso posizioni anche Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) . Quale approccio consiglia per questi due titoli?
La bocciatura di Morgan Stanley (Xetra: 885836 - notizie) per alcuni titoli del settore TECH penalizza pesantemente STM che rompe i primi supporti di breve posti nei pressi dei 19.75 euro. In caso di mancato recupero il titolo potrebbe spingersi in direzione dei 18.60 euro e a seguire verso i 18,11 euro, dove chiuderebbe il gap up lasciato aperto il 26 Ottobre.
Come detto più volte nelle settimane passate prosegue il trend ribassista di TELECOM ITALIA, per il quale le attese sono per un ritorno sui forti supporti situati in area 0.66-0.67 euro.
Come valuta gli spunti rialzisti offerti di recente da FinecoBank (MDD: FBK.MDDnotizie) e Banca Generali? Consiglierebbe di acquistare questi due titoli ora?
Nuovi segnali positivi arrivano da FINECOBANK che rompe i suoi massimi di sempre posizionati sugli 8.20 euro, inviando un ulteriore segnale di acquisto.
Situazione un pò diversa per BANCA GENERALI che prosegue il suo trend laterale tra i 27.50 e i 29.70-29.80 euro.
Quali sono i titoli che sta seguendo più da vicino nella sua operatività? A quali consiglia di guardare ora
Tra i titoli più interessanti segnalo MEDIASET (Londra: 0NE1.L - notizie) con il superamento dei 3.25 euro, MONDADORI oltre le prime resistenze poste in area 2.32 euro ed infine EL.EN. oltre la soglia dei 27 euro.
Buon trading
Per consultare le PERFORMANCE dei nostri PORTAFOGLI clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.