-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 14 novembre 2017

Venezuela, la crisi peggiora

Ancora guai per il Venezuela. L'agenzia di rating *Standard & Poor's *ha dichiarato il *default parziale *della nazione sudamericana dopo il mancato pagamento di di 200 milioni di dollari d'interessi su bond internazionali in scadenza al 2019 e al 2024 entro i 30 giorni di grazia (grace period).
Oltre ai downgrade, il credit watch negativo fornito indica che l'agenzia ritiene che ci sia il 50% di possibilità di un nuovo default (ossia appunto di un mancato pagamento di obbligazioni verso gli investitori Ndr) entro i prossimi tre mesi.
La decisione è giunta dopo un mancato accordo *a un incontro tra il *governo *di Nicolas Maduro e i *creditori.

Il Paese è sfibrato da molti anni di crisi economica e iperinflazione generati in origine dal calo dei prezzi del greggio. Non mancano però le speculazioni internazionali che hanno aggravato la crisi.
A complicare le cose anche le tensioni anche politiche con gli Stati Uniti, grande importatore del greggio venezuelano.
Maduro ha incaricato il vicepresidente *Tarek El Aissami *di gestire le trattative sul debito estero, ma questi è nella lista nera degli Stati Uniti per presunti legami con il traffico internazionale di droga. El Aissami ha però condannato le sanzioni imposte al Venezuela dagli stessi Stati Uniti e nel Paese il governo accusa gli States di studiare un'invasione militare, mentre in sede Onu l'ambasciatrice statunitense Nikki Haley ha definito il Venezuela "una narco-stato sempre più violento" che minaccia il mondo.
(GD - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.