-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 9 novembre 2017

Trump incontra Putin? Tillerson: se sì, parleranno di Russiagate

Servirà forse un tweet dello stesso Trump per chiarire definitivamente se il suo incontro con Vladimir Putin di cui si vocifera da giorni ci sarà davvero o no. 

L'annuncio

Questa mattina, Yuri Ushakov, un ex ambasciatore russo negli Stati Uniti ora consigliere per gli affari esteri del capo del Cremlino, ha presentato con i toni dell'ufficialità, confermando le anticipazioni già fornite ieri dai media russi, la notizia che i due si parleranno domani a margine del vertice Apec in corso a Da Nang, in Vietnam ("In questo momento," ha detto, "si sta concordando l'ora, ma avverrà il 10").
Da Pechino, dove è ancora in corso il tour diplomatico del tycoon, il Segretario di Stato Usa Rex Tillerson ha però a stretto giro di posta smentito parzialmente l'annuncio, dichiarando che nessuna decisione ufficiale è stata ancora presa ("Non c’è mai stato un accordo, certamente non su un bilaterale formale”) e che il colloquio si farà solo se ci sarà "materiale a sufficienza" da discutere.
Se il colloquio sarà confermato, sarà la seconda volta che i due si trovano faccia a faccia dopo il colloquio durante il G20 di Amburgo del luglio scorso, ma la prima da quando il procuratore speciale Robert Mueller, incaricato a maggio di investigare sulle presunte collusioni tra la campagna di Trump e personaggi legati al Cremlino, ha spiccato i primi mandati d'arresto contro alcuni dei suoi più stretti collaboratori. 

Di cosa parleranno 


Secondo quanto annunciato in precedenza dallo stesso Ushakov, i temi sul tavolo saranno, oltre allo stato delle relazioni bilaterali tra i due paesi, la situazione siriana e la crisi nucleare in Corea del Nord, tema sul quale il presidente americano sembra aver cambiato toni nella ultime ore: ieri, nella seconda giornata della sua visita in Cina, Trump ha infatti dichiarato di ritenere possibile "una soluzione alla crisi", aggiungendo rivolto al presidente cinese Xi Jinping che Usa e Cina "possono insieme risolvere i problemi del mondo".
Il dossier Siria è invece stato sempre ieri al centro di un incontro preliminare tra il viceministro degli Esteri russo Mikhail Bogdanov e il neo ambasciatore americano in Russia, Jon Huntsman: sul sito del Ministero degli Esteri russo è comparsa una dichiarazione che annuncia "la disponibilità della Russia e degli Stati Uniti a cooperare per garantire la distensione in Siria è stata confermata".

Anche il Russiagate tra i temi dell'incontro?

In cima alla lista dei temi da discutere in un eventuale incontro, Tillerson invece messo Russia e Ucraina. E incombe in ogni caso sull'incontro lo spettro del RussiaGate: alla domanda di una giornalista della Cnn che gli chiedeva se Trump e Putin discureranno anche la questione delle interferenze russe nel voto Usa, Tillerson ha risposto che il tema 'è nella lista' ("It stays on the list"). http://www.trend-online.com

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.