-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 27 novembre 2017

Settimana reattiva per Piazza Affari

 
I venti autunnali in transito sulla penisola non hanno scosso Piazza Affari nel corso di questa settimana. L’indice FTSE Mib venendo da un inizio di mese difficile ha saputo rispondere con fermezza grazie alla sponda offerta dai supporti a quota 22mila ed ha riacciuffato sul finire di settimana i 22.500 punti. 
Sono state tante le storie societarie che hanno mosso il sentiment sul mercato tricolore, e questa volta non hanno riguardato solo il settore bancario. Come è lecito aspettarsi in momenti di mercato come questo, nel pieno di un rimbalzo, gli operatori hanno prediletto strategie al rialzo sui prodotti quotati sul SeDeX. 
È stata una settimana interessante per Enel che lunedì 21 novembre ha diffuso i dettagli sul nuovo Piano Industriale al 2020. Al momento il titolo si trova alle prese con la coriacea barriera statica a 5,40 euro che impedisce al titolo, per il momento, di aggiornare nuovi massimi di periodo. I trader hanno scommesso su un possibile spunto rialzista oltre questo livello che potrebbe proiettare i prezzi verso il successivo step a 5,50 euro. Il Turbo Long su Enel (Isin NL0012322366 ) scade il 15 giungo del prossimo anno e presenta una Leva pari a circa 4,23, ad oggi dista oltre 25 punti percentuali.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.