-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 30 novembre 2017

Sempre più a dire di non ignorare i rischi

 
In un momento dove abbiamo nuovi record massimi sugli indici, in USA, e da 10anni in Asia, è anche la situazione di massimo ottimismo, come pure di elevati rischi presenti, in una economia e geopolitica, molto critica sotto molti aspetti. Un movimento, quello dei mercati finanziari, all’unisono, tutti al rialzo, senza delle vere fasi correttive, imperterrite. Un mercato concentrato tutto nella stessa direzione per doll 22trillions, nelle banche, fondi, prodotti strutturati, in un momento di tassi e volatilità ai minimi, che potrebbero diventare un rischio sistemico. Incertezze POLITICA che mette a rischio la sostenibilità dei DEBITI. Ieri nemmeno con NORD COREA, e i WARNINGS espressi da OECD, BUBA-GER, BoE (Shenzhen: 000725.SZ - notizie) -UK, DKR, ECB, sull’esuberanza dei mercati finanziari globali, di eccessiva compiacenza, abbiamo avuto degli effetti. Dai DATI economici abbiamo sempre bassa INFLAZIONE, sotto le aspettative, e sotto i target delle rispettive banche centrali. CONSUMI deboli o negativi, rallentamento CREDITI, INVESTIMENTI. Livelli record dei DEBITI, statali, pubblici, privati. Contrazione del POTERE DI ACQUISTO. Ottimismo, anche se con timori, per la riforma fiscale USA, che spinge su nuovi record gli indici Usa.
Tassi USA già largamente anticipati con rialzo a dicembre, senza interesse, e aspettative di stretta moderata, tassi bassi a durare a lungo. Ottimismo per il potenziale accordo vicino sul finanziario BREXIT EU-UK, per 50bln, che ha alimentato la GBP. Una certa apprensione sulla discussione di bilancio in USA, con il rischio di un shut-down del Governo, in mancanza di un accordo sul debito, che frena il DOLL. Sul fronte della GUERRA COMMERCIALE, e finanziaria, continuano le tensioni su vari settori entro CINA-EU e CINA-USA, nel mirino per dumping commerciale, e a seguire contro URSS. Ottimismo dalla serie di DATI USA, positivi, oltre le attese, per quanto riguarda crescita, consumi, utili societari, vendita case, con calo del debito/gdp e del deficit di budget. E forse non ci ho capito nulla, ma BIT COIN record su record violenti, e contrapposto all’ORO, che non decolla. Comunque con il calo di ieri, nuovamente in oversold, su supporto forte, comperare nuovamente. EURO resta negativo. PETROLIO in correzione sul posto, in attesa del comunicato odierno OPEC. Sotto tono COMMODITY, con calo domanda metalli industriali. YIELDS in rialzo. DOLL in salute, anche se si meriterebbe di piu’. CHF stabile, trend resta per indebolimento graduale ulteriore. YEN cede forza. INDICI sempre robusti, overbought, traino ieri ancora da utility, miglioramento banche, costruzioni.
Dati economici
PETROLIO stoccaggi rialzo sorpresa, inventari netto calo, distillati e gasolio rialzo oltre. -0.0pc – GAS NAT freddo spinge quotazioni, calo offerta, +2.5pc ulteriore – RAME -1.0pc - CAFFE’ +2.0 – EU fiducia cons 0.1 da -1.0. aspett inflaz 16 da 14.7, sentiment serv 16.3 da 16.2, industr 8.2 da 8,0. Survey industr e cons nov 114.6 da 114.1, clima iindustr 1.5 da 1.4pc. ECB rischi stabilità contenuti ma sempre abbondantemente presenti – CH yield -0.07. indicatori cons ott 1.54 da 1.51. ZEW nov 40.7 da 32. Costruz fatturato 3trim stagnante – UK yield 1.35. prezzi negozi -0.1anno. LSE -1.7. Pennon +1.5, Cineworld -15pc. Nuovi mutui ott 64.6 da 66.1, crediti consumo 1.45 da 1.48 e min 18mesi. M4 0.6 da -0.1. Oxford University bond 250mln 100anni – GER yield 0.38. Buba, rialzo tassi un rischio serie per sistema finanziario. Vulnerabili investitori, e tassi bassi per lungo tempo negativi per piccole banche, assicurazioni. Cpi no 0.3 e 1.8anno, inflaz 0.3 e 1.8anno – FF yield 0.71. spese con sott -1.9 e -0.6anno. gdp 3.trim 0.5pc inv – ITL yield 1.80. btp/bund 145. UBI (Taiwan OTC: 6562.TWO - notizie) +2.0, BPER +3.5, Acea +9,0, MPS (BSE: MPSLTD.BO - notizie) cede NPL per 26bln. Fineco +3.5 e nuovo record. Sogefi +9,5pc – ESP yield 1.49. BBVA (Londra: 931474.L - notizie) +1.5pc. cpi 0.4 e 1.6anno, inflaz 0.3 e 1.7anno inv – DKR min fin, rischi rialzo nel finanziario – SEK fid cons nov 108 da 105.3. maifatt 121.9 da 121.1. gdp 3.trim +0.8 e 2.9anno – BEL cpi nov 2.1 da 2.0anno – UNGH disocc ott 4.0 da 4.1pc – USA yield 2.38pc. mutui 30anni -3.1pc, yield .420pc inv. Budget saldo ott -30.5 da -53.3bln, surplus ott 4.75 da -2.3bln. vendita case esistenti +3.5pc, utili societari 3.trim +5.8pc, consumi reali 2.3 da 2.4pc. gdp 3.trim 3.3 da 3.0pc, gdp prezzi 2.1 da 2.2pc. debito/gdp 50.7 da 50.9. Uber 3trim perdita 1.5bln da 1.1, interesse da Softbank (Swiss: SOFB.SW - notizie) ma a 30pc inferiore di prezzo. Merck (Londra: 0O14.L - notizie) piu’ cedola, buyback 10bln. Marvell +3.5pc. Tiffany utili oltre – HK yield 1anno 1pc, max 2008 – GIAPP yield 0.03pc. vendite dett ott -0.2anno – ZAR M3 5.01 da 7.13pc, crediti priv 5.43 da 5.50pc – SING ppi +2.1 da 2.3pc anno – BRAS inflaz nov 0.52 da 0.20pc. flusso capitali -3.0bln da -2bln.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.