-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 14 novembre 2017

S&P 500 resta a contatto con supporti critici


Ancora una seduta interlocutoria per l'S&P 500 che ieri sera ha terminato gli scambi a quota 2584,84 punti, con un progresso dello 0,10%. L'indice si mantiene in prossimità della linea che sale dai minimi di fine agosto, coincidente in area 2575 con la media mobile a 20 periodi, evidenziando un progressivo esaurimento della spinta propulsiva che ha condotto i prezzi sui record assoluti a quota 2597.
Proprio questo livello si propone ora come ostacolo decisivo da superare per dimostrare una effettiva volontà di estensione del movimento ascendente verso obiettivi a 2650 almeno. Discese sotto quota 2566, minimi di giovedì e di inizio mese, potrebbero invece sfociare in una correzione più ampia con obiettivo a circa 2544, minimo del 25 ottobre e riferimento critico di medio/breve periodo.

In caso di cedimento anche di quei livelli il quadro grafico si deteriorerebbe ulteriormente prospettando una estensione del ribasso verso verso 2519 punti, base del piccolo gap rialzista del 2 ottobre. Supporto successivo a quota 2508, a metà strada del rialzo partito a fine agosto.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.