-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 2 novembre 2017

MONETARIO - Cosa succede oggi giovedì 2 novembre

POLITICA MONETARIA USA - Federal Reserve ha lasciato invariato il costo del denaro, tra 1,00% e 1,25%, al termine della riunione di politica monetaria di ieri sera. La decisione, presa all'unanimità dal Fomc, è in linea con le aspettative deglioperatori, proiettate sulla riunione di dicembre, in cui potrebbe invece concretizzarsi un nuovo rialzo dei tassi, che sarebbe il terzo del 2017. Nel comunicato della banca centrale si parla di un'attività economica che rimane forte nonostante i recenti uragani, così come di un mercato del lavoro che continua a migliorare; ma la banca centrale osserva che l'inflazione resta moderata a livello 'core', nonostante il rialzo dei prezzi dei carburanti seguito agli stessi uragani, che ha causato un innalzamento dell'inflazione 'headline' in settembre. (news) 

POWELL SOSTITUISCE YELLEN - Secondo una fonte vicina al dossier, è il consigliere Fed Jerome Powell il candidato selezionato da Donald Trump come prossimo numero uno dellabanca centrale. Preannunciando che la nomina avverrà oggi pomeriggio, lo stesso Trump ha comunque definito "eccellente" Janet Yellen, tornando a innescare speculazioni sull'ipotesi di una sua riconferma per un secondo mandato. Powell è visto daglianalisti come continuatore della linea Yellen e in generale su posizioni meno restrittive rispetto ad altri candidati in lizza, in particolare l'economista di Stanford John Taylor, che sembrava inizialmente riscuotere un certo favore presso ilpresidente.


BANK OF ENGLAND - È atteso un rialzo dei tassi al termine della riunione dell'istituto centrale britannico, il primo da un decennio a questa parte. Sui 48 economisti interpellati nell'ultimo sondaggio Reuters, pubblicato loscorso 24 ottobre, 34 prevedono che il costo del denaro sarà incrementato di 25 punti base allo 0,50%. Un'inflazione salita al 3% in settembre, massimo da cinque anni e mezzo, dovrebbe dunque permettere alla Bank of England di superare anche le ultime cautele e agire, nonostante crescano sul mercato i timori di una 'hard Brexit': lo stesso sondaggio dà una probabilità del 30% di un'uscita del Regno Unito dall'Ue senza un accordo di libero scambio, contro il 25% indicato dal precedente disettembre.


PMI MANIFATTURA - I Pmi manifatturieri delle principali economie europee confermeranno, secondo le previsioni, la positiva congiuntura economica nella regione, uno degli elementi alla base delle recenti scelte della Bce sulfuturo del Qe. Per l'Italia le stime indicano una lieve salita, a 56,6 punti dai 56,3 di settembre, per il quattordicesimo mese consecutivo in area di crescita, ovvero sopra quota 50. Per Germania, Francia e zona euro sono attesi i dati finali diottobre; per la zona euro è prevista una conferma a 58,6 punti della stima flash della settimana scorsa, il livello più alto dal febbraio del 2011 (news).


BTP - Ancora una chiusura positiva ieri per il secondario italiano, anche senon sui massimi intraday. Pur in una giornata dai volumi quasi festivi, sui Btp sono proseguite le ricoperture innescate dall'approccio cauto della Bce al processo di riduzione del Qe e dal recente 'upgrade' del rating sovrano da parte di S&P. Nelcorso dell'ultima seduta lo spread Btp/Bund è sceso fino a 142 punti base, minimo da fine ottobre 2016, mentre il tasso decennale si portato a 1,79%, minimo dal 3 gennaio scorso; il tasso trentennale è sceso sotto quota 3% per la prima volta dagiugno.


ASTE - Sul mercato primario della zona euro la seduta più significativa della settimana, con un'offerta complessiva a medio lungo, da Francia e Spagna, che si avvicina ai 14 miliardi di euro. Parigi mette disposizione Oat sullescadenze maggio 2028, maggio 2031 e maggio 2048 per un importo compreso tra 7,5 e 8,5 miliardi. L'offerta di Madrid è invece tra 3,5 e 4,5 miliardi, sulle scadenze ottobre 2022, ottobre 2027 e sul 'lungo' luglio 2040; si aggiunge l'offerta, fino a 750 milioni, dell'indicizzato novembre 2027.


CATALOGNA - Puigdemont non dovrebbe presentarsi a Madrid, dove per oggi è stato convocato a testimoniare davanti all'Alta corte spagnola per rispondere della dichiarazione di indipendenza dellaCatalogna, che il governo di Mariano Rajoy ha bloccato facendo scattare l'articolo 155 della costituzione. L'ormai ex presidente catalano si trova in Belgio e, secondo quanto affermato dal suo avvocato, difficilmente rientrerà in Spagna a breve. LaProcura di Stato lo accusa di ribellione e sedizione per aver organizzato il referendum del primo ottobre, dichiarato illegale da Madrid. Se non si presenterà a testimoniare (insieme a lui sono stati convocati altri 13 esponenti politici locali) neisui confronti potrebbe essere emesso un mandato d'arresto. (news) 

DATI GIAPPONE - Rispetto al 43,9, di settembre, l'indice che misura il morale dei consumatori si è portato a 44,4 in ottobre.


GREGGIO - Derivati poco mossi sul finale della seduta asiatica, sostenuti dall'erosione delle scorte Usa a dispetto di una produzione che continua ad aumentare. Il rispetto dei Paesi Opec e non Opec dei tagli all'offerta prosegue nel frattempo in maniera "eccellente" secondo ilministro saudita per il Petrolio. Intorno alle 7,30 il futures Brent scambia a 60,65 dollari il barile, in rialzo di 7 centesimi, il Nymex a 54,29 dollari, in calo di due cent.


FOREX - Arretra leggermente il dollaro,specialmente nei confronti dello yen, correggendo dal record degli ultimi tre mesi e mezzo nell'imminenza dell'annuncio del pacchetto fiscale del presidente Usa. Il cambio euro/dollaro vale 1,1655/57 da 1,1617 ieri sera in chiusura a New York,dollaro/yen 113,87/90 da 114,15, dopo un picco a 114,50, ed euro/yen 132,74/75 da 132,67.


TREASURIES - Il benchmark decennale si muove in rialzo di 4/32 al rendimento di 2,360%.



DATIMACROECONOMICI 
ITALIA 
Markit/Adaci pubblica Pmi manifatturiero ottobre (9,45) - attesa 56,6.

Ministero Trasporti, dati auto ottobre (18,00).

Tesoro, atteso fabbisogno statale ottobre.


FRANCIA 
Markit pubblica Pmimanifatturiero finale ottobre (9,50) - attesa 56,7.


GERMANIA 
Markit/Bme pubblica Pmi manifatturiero finale ottobre (9,55) - attesa 60,5.

Tasso disoccupazione ottobre (10,00) - attesa 5,6%.


GRAN BRETAGNA 
Markit/Cipspubblica Pmi costruzioni ottobre (10,30) - attesa 48,1.


SPAGNA 
Markit pubblica Pmi manifatturiero ottobre (9,15) - attesa 54,9.


ZONA EURO 
Markit pubblica Pmi manifatturiero finale ottobre (10,00) attesa 58,6.

USA 
Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione (13,30) - attesa 235.000.

Stima costo del lavoro trim3 (13,30) - attesa +0,5%.

Produttività trim3 (13,30) - attesa +2,4%.

Indice Ism New York ottobre (14,45).


ASTE DITITOLI DI STATO 
EUROPA 
Francia, Tesoro offre 7,5-8,5 miliardi euro Oat 25/5/2028 cedola 0,75%, 25/5/2031 cedola 1,50%, 25/5/2048 cedola 2,00%.

Spagna, Tesoro offre 3,5-4,5 miliardi euro titoli di Stato 31/10/2022 cedola 0,45% (5 anni),31/10/2027 cedola 1,45% (10 anni), 30/7/2040 cedola 4,90% e 250-750 milioni euro titolo di Stato indicizzato a inflazione zona euro 31/11/2027 (10 anni).


BANCHE CENTRALI 
EUROPA 
Norvegia, banca centrale pubblica rapporto di stabilità finanziaria 2017 (10,00).

Gran Bretagna, banca centrale annuncia tassi, pubblica ultimo rapporto sull'inflazione e verbali riunione (13,00).


USA 
Trump comunica nome prossimo governatore Fed.

New York, a convegnoAlternative Reference Rates Committee interventi governatore board Fed Powell (13,30) e presidente Fed New York Dudley (17,15).

Chicago, intervento presidente Fed Atlanta Bostic (23,15).


APPUNTAMENTI 
ITALIA 
Roma, Commissione banche, audizione Barbagallo (Bankitalia) (11,00), a seguire dg Consob, Angelo Apponi.

Roma,Gentiloni incontra sindacati su pensioni (16,00).


EUROPA 
Spagna, Puigdemont convocato per testimonianza ad Alta Corte a Madrid.



Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati,gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.