-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 16 novembre 2017

MONETARIO - Cosa succede oggi giovedì 16 novembre

BTP ITALIA - Si tiene nella mattinata di oggi, a partire dalle 9, l'offerta agli investitori istituzionali del nuovo Btp Italia novembre 2023 . Ieri intanto si è chiusa la fase d'offerta al pubblico retail , con richieste complessive, in tre giorni, per 3,76 miliardi di euro (news): 2,186 miliardi in primo giorno, 1,139 il secondo e appena 432 milioni ieri.


CONCAMBIO - Il Tesoro ha annunciato ieri sera a mercati chiusi una nuova operazione di concambio in titoli di Stato, che si terrà domani. In offerta ci saranno fino a 2 miliardi del Btp febbraio 2033 cedola 5,75%, a fronte del ritiro di quattro Btp con scadenze sul 2018 e il 2019 e dell'indicizzato settembre 2019 (news). Sitratta della quinta operazione di questo tipo condotta da inizio 2017, dopo quella svoltasi lo scorso 4 ottobre.


PRIMARIO - Dopo l'Italia, che ha archiviato la regolare tornata d'aste di metà mese con le riaperture per gli specialisti dimartedì, e la Germania, che fra martedì e mercoledì ha collocato il nuovo Schatz e una riapertura del benchmark sul Bund decennale, sul primario saranno attive oggi Francia e Spagna. Parigi offre fra i 4 e i 5 miliardi di euro di Oat nominali conscadenza 2020, 2023, 2025, oltre a 1,5-2 miliardi su tre indicizzati. Madrid mette sul piatto fra i 4 e i 5 miliardi di euro dei titoli 2021, 2022, 2027 e del 50 anni 2066. Ieri intanto la Grecia ha annunciato un'offerta di swap su titoli di Stato(che si concluderà il 28 novembre), rivolta ai possessori di 20 vecchie obbligazioni in circolazione (per circa 30 miliardi), da scambiare con cinque titoli di nuova emissione sulle scadenze 5, 10, 15, 17 e 25 anni (news).


BTP -L'obbligazionario italiano riparte stamane da un rendimento decennale di 1,82% e da uno spread su Bund di 145 punti base. I Btp vengono dalla chiusura mista di ieri, che ha visto comunque qualche vendita prevalere sulle scadenze più lunghe della curva italiana (in vista della riapertura oggi del 50 anni spagnolo) e il differenziale su Germania allargare leggermente.


DATI MACRO - Tra i dati macro in agenda il focus va ai numeri finali sui prezzi al consumo della zona euro di ottobre, che dovrebbero confermare il quadro di un'inflazione ancora incapace di avvicinarsi stabilmente al target Bce del 2%. Le previsioni sono per una lettura in linea con l'1,4% tendenziale indicato dal preliminare dello scorso 31 ottobre, un dato inferiore alle attese che segnava un rallentamento rispetto all'1,5% del mese precedente (news). Numerosi i dati Usa del pomeriggio: per rimanere in tema di inflazione -- centrale anche sul fronte Fed -- si guarderà a prezzi import e prezzi export di ottobre (attesi entrambi in crescita dello 0,4% su mese, meno che in settembre); tra gli altri dati quelli su produzione industriale e manifatturiera, sempre di ottobre, previste rispettivamente in aumento dello 0,5% (da +0,3% in settembre)e dello 0,6% (da 0,1%).


TASSI FED - Anche il presidente della Fed di Boston Rosengren si schiera esplicitamente a favore di un rialzo dei tassi Usa a dicembre. Intervenendo ieri sera a un convegno, l'esponente della Fed -- che tuttavia nonavrà diritto di voto nelle decisioni di politica monetaria fino al 2019 -- ha spiegato che con una disoccupazione in discesa, una sostenuta crescita economica e un'inflazione sotto il target solo per "fattori temporanei", la banca centrale deve"continuare a rimuovere gradualmente l'accomodamento (...), il che è coerente con le aspettative di mercato di un altro rialzo a dicembre".


BCE - Atteso l'intervento a diversi eventi di esponenti della Bce, fra cui Praet. Il capo economistae membro del board di Francoforte ha dichiarato ieri che, con la graduale riduzione degli acquisti di bond, la Banca centrale europea si affiderà in maniera crescente alla 'forward guidance', le linee guida sul futuro andamento dei tassi d'interessefissate dall'istituto centrale nell'ambito della propria politica monetaria (news).


DI MAIO SU TASSE - In due interviste a Repubblica e La Stampa da Washington, dove si è recato per una serie di incontri politici, il candidato premier del M5s Luigi Di Maio propone per l'Italia una ricetta economica sull'esempio si quella che sta cercando di portare avanti il presidente Usa Trump. Di Maio propone un abbassamento delle tasse alle imprese da finanziarie in deficit.


GREGGIO - Prezzi petroliferi in lieve salita questa mattina. I tagli dell'output in corso, da parte dell'Opec e di altri Paesi, continuano a dare sostegno alle quotazioni, nonostante l'aumento di produzione e scorte negli Usa freni il potenziale di risalita. La produzione Usa ha raggiunto infatti il record di 9,65 milioni di barili giornalieri, mentre le scorte nel Paese sono aumentate per la seconda settimana consecutiva. Alle 7,30 italiane il future Brent scambia a 62,04 dollari il barile(+0,17%), il Nymex a 55,38 dollari (+0,05%).


FOREX - Dollaro sulla difensiva, frenato da un mix di fattori quali i dubbi sulle prospettive della riforma fiscale Usa e la discesa dell'azionario, che controbilanciano il lieve rafforzamento mostrato degli ultimi dati sull'inflazione sottostante nel Paese. L'euro/dollaro tratta a 1,1789/92 da 1,1791 dell'ultima chiusura; il cambio è in apprezzamento complessivo di circa l'1% in questa settimana, anche se sotto il massimo da oltre un mese visto ieri 1,1862. Dollaro/yen a 113,03/06 da 112,86, dopo un calo ieri fino a 112,47. Euro/yen a 133,26/30 da 133,08.


TREASURIES - Governativi Usa in flessione nelle contrattazioni della mattinata.Nella seduta di ieri il tratto 2-10 anni della curva dei rendimenti Usa è risultato il più piatto da 10 anni, con un differenziale a 63 pb, il più basso dal novembre 2007, in attesa di nuovi rialzi dei tassi da parte della Fed. Il benchmark decennaleUsa scende stamane di 4/32, rendimento a 2,347%%.



DATI MACROECONOMICI 
ITALIA 
Istat, commercio estero e prezzi all'import settembre (10,00).


FRANCIA 
Tasso disoccupazione trim3 (7,30).


GRAN BRETAGNA 
Vendite al dettaglio ottobre (10,30) - attesa 0,1% m/m; -0,6% a/a.


ZONA EURO 
Inflazione finale ottobre (11,00) - attesa 0,1% m/m; 1,4% a/a.


USA 
Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione (14,30) - attesa 235.000.

Prezzi import ottobre (14,30) - attesa 0,4% m/m.

Prezzi export ottobre (14,30) - attesa 0,4% m/m.

Indice Fed Filadelfia novembre (14,30) - attesa 25,0.

Produzione industriale ottobre (15,15) - attesa 0,5% m/m. Utilizzo capacità produttiva ottobre (15,15) - attesa 76,3%.

Produzione manifatturiera ottobre (15,15) - attesa 0,6% m/m.


ASTE DI TITOLI DI STATO 
ITALIA 
Tesoro, offre Btp Italia novembre 2023 a investitori istituzionali.


EUROPA 
Francia, Tesoro offre 4-5 miliardi euro Oat 25/4/2020 cedola 3,50%, Oat 25/3/2023 cedola 0%, Oat 25/5/2025 cedola 0,50%; 1,5-2 miliardi euro Oatei 1/3/2021, Oatei 25/7/2024, Oatei 25/7/2047.

Gran Bretagna, Tesoro offre 2,5 miliardi di sterline Gilt 2027, cedola 1,25%.

Spagna, Tesoro offre 4-5 miliardi euro titoli di Stato 31/1/2021 cedola 0,05% (3 anni), 31/10/2022 cedola 0,45% (5 anni); 31/10/2027 cedola 1,45% (10 anni) e 30/7/2066 cedola 3,45% (50 anni).


USA 
Washington, Tesoro offre 11 miliardi di dollari titoli di Stato a 10 anni, scadenza 15/7/2027.


BANCHE CENTRALI 
ITALIA 
Banca d'Italia, "Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia (trimestrale)" a ottobre 2017.


EUROPA 
Zona euro, consigliere Bce Merschinterviene a ventesima Euro Finance Week a Francoforte (9,45).

Zona euro, intervento consigliere Bce Praet a Bruxelles(12,00).

Zona euro, Constancio (Bce) partecipa a conferenza organizzata da banca centrale canadese a Ottawa (21,00). Gran Bretagna, intervento Carney a Liverpool.


USA 
Washington, intervento presidente Fed Cleveland Mester (15,10).

Ann Arbor, intervento consigliere board Fed Brainard (21,45).

Houston, intervento presidente Fed DallasKaplan (19,10).

S. Francisco, intervento presidente Fed S. Francisco Williams (21,00).


APPUNTAMENTI 
ITALIA 
Lodi, Gentiloni a inaugurazione polo produttivo Icr (9,45).

Roma, Senato, aula, Dl Fisco, replica governo,presentazione maxiemendamento e fiducia (9,30).

Roma, a Commissione Banche della Camera audizione Procuratore Capo di Siena Vitello (10,30).

Roma, convegno Fasi in occasione dei suoi 40 anni "L'impresa del Welfare nell'Italia 4.0: il valoredella salute" con Boccia (18,00).

Roma, Gentiloni interviene a presentazione romanzo Veltroni (18,00).

Milano, convegno Abi "Finanziare la riqualificazione energetica degli edifici in Italia, Croazia e Slovenia" con Sabatini, Mallone delMise, Canevari e Bullier della Commissione europea, Vivaldi di Mps, Villa di Banco Bpm (dalle 9,00).

Salerno, assemblea pubblica di Confindustria con Boccia (11,00).


EUROPA 
Berlino, intervento commissario Ue a budget Oettinger (11,00).

Goteborg (Svezia), Gentiloni arriva per partecipare a Summit sociale insieme a capi di Stato e governo Ue.

Bruxelles, Acea pubblica registrazioni auto Europa ottobre.



Per una panoramica su mercati e notizie in linguaitaliana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche suwww.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.