-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 1 novembre 2017

L'investitore che ritorna dopo un anno sabbatico


Wall Street arriva al penultimo appuntamento con il FOMC di quest'anno - atteso un nulla di fatto sul fronte dei tassi di interesse - con il vento in poppa. Al ritmo corrente, i nuovi massimi storici conseguiti dallo S&P dovrebbero superare nel 2017 le 60 volte: è la terza "produzione" più copiosa dal Dopoguerra in poi.
Un investitore che si fosse concesso un anno sabbatico, tornando oggi al mondo reale scommetterebbe che le elezioni fossero state vinte dalla Clinton, che il disprezzato Trump fosse tornato nella sua torre newyorkese, e che buonumore ed entusiasmo fossero copiosi tanto a Wall Street quanto ad Hollywood.

Nulla di più lontano dalla realtà.
Restiamo al quotidiano. Ieri ci siamo soffermati su un setup stagionale con un fattore di successo dell'81%: quanto basta per confidare nella prossima formazione di ulteriore massimi assoluti sulla borsa americana. Non che le piazze europee stiano sfigurando: l'Eurostoxx si è lasciato alle spalle la primaria resistenza a 3600 punti, ovviamente nell'indifferenza pressoché generalizzata; e si sta concedendo persino il lusso di tenere il ritmo di Wall Street; in valuta locale, naturalmente.

Piazza Affari in un anno ha guadagnato il 36%, senza per questo guadagnare le prime pagine dei rotocalchi; ma, come detto, in termini relativi sembra aver dato tutto.
Il rapporto fra indice MIB ed Eurostoxx50 ondeggia minacciosamente a ridosso della trendline che parte dal minimo di novembre 2016, e che evidentemente risulta essere stata sollecitata un discreto numero di volte: tante quanto basta per conferire una certa valenza strategica ad una rottura ribassista che pare imminente.

Non a caso il peso della borsa italiana nella componente Equity del nostro modello di asset allocation - aggiornato questa mattina - è stato ridotto di un terzo. Verosimilmente, una rottura in termini relativi, e poi in termini assoluti contribuirebbe a ridimensionare ulteriormente il listino nazionale.
Nota.
Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.